ACQUASANTA TERME – “Questa mattina come Comune di Acquasanta Terme abbiamo aderito al progetto di realizzazione della ferrovia Salaria e dei Due Mari, con la richiesta di far inserire nel progetto di fattibilità la fermata nel capoluogo cittadino,tutto ciò per dare un servizio ed una visibilità maggiore al nostro territorio. Anche nello studio preliminare effettuato nel 2003 era prevista questa possibilità”.

Così, in una nota diffusa il 10 aprile, il sindaco Sante Stangoni e l’assessore ai Trasporti Luigi Capriotti.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.