Spal – Ascoli, match valido per la 34^ giornata di Serie B, venerdì 16 aprile ore 21 stadio “Paolo Mazza”.

Formazioni:

SPAL (4-3-1-2): Berisha; Dickmann (83′ Asencio) Okoli, Tomovic, Ranieri; Segre (70′ Sala), Viviani (46′ Murgia), Missiroli; Valoti (46′ Strefezza); Di Francesco (70′ Moro), Floccari. A disposizione: Thiam, Galeotti, Peda, Spaltro, Esposito, Seck. All.: Rastelli

ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Pucino, Brosco, Avlonitis (62′ Quaranta), D’Orazio; Saric (79′ Eramo), Buchel (70′ Danzi), Caligara; Sabiri; Bajic (70′ Bidaoui),Dionisi. A disposizione: Sarr, Cacciatore, Pinna, Mosti, Parigini, Cangiano, Simeri, Charpentier. All.: Sottil

Arbitro: Giacomelli (Trieste). Assistenti: Mondin (Treviso) e Mastrodonato (Molfetta). IV Ufficiale: Amabile (Vicenza)

RETI: 26′ Valoti, 42′ Sabiri, 53′ Bajic
AMMONIZIONI: 14′ Tomovic, 45′ Buchel, 90′ Quaranta
ESPULSIONI:
NOTE: recupero 2′ p.t., 5′ s.t.

CRONACA DEL MATCH

90′ + 6′ Triplice fischio del signor Giacomelli, l’Ascoli batte la Spal per 2-1

90’+ 5′ Bidaoui sfiora il 3-1 con un tiro dal limite, Berisha in due tempi blocca

90′ + 4′ Cross teso dalla destra di Strefezza, Brosco di testa allontana ancora una volta

90′ + 2′ Palla al limite per Asencio dopo un’azione prolungata della Spal, il tiro centrale dell’attaccante è facilmente bloccato da Leali

90′ Concessi 5 minuti di recupero

87′ Sabiri calcia da fuori area ma impatta male il pallone che si impenna e termina altissimo

85′ Ancora un traversone di Ranieri dalla sinistra, Brosco allontana di testa

82′ L’Ascoli si distende sulla sinistra con Bidaoui che serve D’Orazio, il cross dell’esterno è deviato da Okoli ed è poi bloccato da Berisha

79′ Altro cambio per l’Ascoli, problemi fisici per Saric che lascia il posto ad Eramo

76′ Palla lunga di Ranieri per Floccari, sulla respinta di Quaranta ci prova al volo Dickmann che svirgola il pallone, rimessa dal fondo

74′ Palla a Strefezza in area marchigiana, il suo cross è intercettato da Quaranta che allontana la sfera

71′ Cross di Bidaoui dalla sinistra, palla però troppo alta per Saric

70′ Doppio cambio per l’Ascoli: Bidaoui e Danzi per Bajic e Buchel

69′ Grande tiro di Strefezza dai 20 metri, la palla a giro sfiora l’incrocio dei pali

67′ Pericolosa la Spal con Di Francesco, che salta un avversario e va al tiro, la sua conclusione deviata colpisce la parte alta della traversa e termina in corner

63′ Girata di Segre in area ascolana, palla alta

62′ Non ce la fa il greco, al suo posto entra Quaranta

60′ Avlonitis in scivolata intercetta un pallone pericoloso, nel cadere però si fa male al ginocchio

58′ Occasione Ascoli: Dionisi prova il pallonetto da posizione difficile, Berisha con un colpo di reni toglie il pallone da sotto la traversa

57′ Murgia calcia da dentro l’area marchigiana, Brosco lo mura

55′ Dickmann prova a sfondare sulla destra, la retrovia bianconera fa buona guardia e recupera palla

53′ Goooooooool dell’Ascoli!!!!!!! Bajic!!!! Il bosniaco batte di testa Berisha sull’assist di D’Orazio

51′ Occasione Ascoli: Sabiri serve Bajic in area, il bosniaco dribbla un avversario ma scivola prima di poter concludere in porta

49′ Palla di Dionisi per Avlonitis sugli sviluppi di un calcio di punizione, il colpo di testa del greco e facilmente bloccato da Berisha

47′ Bajic serve l’accorrente Sabiri in area emiliana, il suo traversone teso non incontra compagni di squadra

46′ Inizia la seconda frazione con un doppio cambio per la Spal: lasciano il campo Valoti e Viviani per Murgia e Strefezza

SECONDO TEMPO

45′ + 2′ Spal pericolosa con Floccari che si libera in area e va al tiro, Leali in tuffo respinge

45′ Saranno 2 i minuti di recupero

44′ Ascoli vicino al vantaggio: Sabiri direttamente da corner scheggia la traversa della porta emiliana

42′ Gooooooool dell’Ascoli!!!!!!!!!! Sabiri!!!! Il trequartista bianconero intercetta un tiro difettoso di D’Orazio, salta Okoli e batte Berisha con un destro preciso

41′ Ancora un cross di Missiroli, D’Orazio ostacola Segre e lascia sfilare il pallone sul fondo

39′ Ci prova al volo Caligara dai 18 metri, Berisha blocca

38′ Traversone teso di Saric dalla destra, Okoli respinge di testa

34′ Contropiede della Spal sul corner, Segre arriva al tiro da ottima posizione ma Leali respinge

33′ Filtrante di Buchel, la difesa della Spal devia in angolo

30′ Sabiri atterrato sulla trequarti, punizione per l’Ascoli dai 35 metri

26′ Gol della Spal. Valoti porta in vantaggio i suoi con un tiro dal limite dopo la sponda di Floccari. Sull’azione pesa l’infortunio di Pucino che scivola e regala palla a Missiroli

24′ Filtrante di Valoti per Di Francesco, Leali respinge in corner il tiro dell’attaccante

21′ Ci prova Sabiri appena dentro l’area emiliana, Berisha si distende e respinge

17′ Cross basso di Pucino dalla destra, Bajic in scivolata tocca il pallone prima di tutti ma non riesce ad indirizzarlo verso lo specchio della porta avversaria

15′ Dionisi ruba palla a metà campo e lancia Bajic, il tiro dell’attaccante bianconero è deviato da Tomovic e diviene facile preda di Berisha

13′ Ranieri si inserisce sulla sinistra e va al cross, D’Orazio chiude con una diagonale perfetta e di testa anticipa Floccari

10′ Lancio lungo di Tomovic in direzione di Dickmann, D’Orazio lo contiene e subisce fallo

7′ Azione prolungata dell’Ascoli sulla corsia destra, né Saric né Pucino riescono a mettere il pallone in mezzo per la pressione della difesa emiliana

4′ Cross di Ranieri dalla sinistra, la palla attraversa l’area ascolana senza che nessun giocatore riesca a colpirla

2′ Sabiri messo giù sulla trequarti avversaria, i bianconeri provano uno schema ma la difesa della Spal chiude e riconquista palla

1′ Inizia la partita: Ascoli in maglia in divisa nera con calzettoni rossi, Spal in maglia a strisce verticali biancoazzurre con pantaloncini e calzettoni bianchi

PRIMO TEMPO

 


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.