ASCOLI PICENO – Talenti nostrani del pallone alla ribalta il 18 aprile.

Domenica in Serie A a segno l’ascolano Mattia Destro e il rotellese Riccardo Orsolini con rispettivamente le maglie di Genoa e Bologna contro Milan e Spezia.

Il primo è stato autore di un bel colpo di testa su calcio d’angolo per il momentaneo pari dei rossoblu contro il Diavolo. Destro era andato in rete anche 2 settimane fa con la Fiorentina e all’andata aveva già punito i rossoneri con una doppietta. 11 gol finora per l’ascolano nella stagione 2020-21.

Il secondo ha calciato un rigore aprendo la partita a favore degli altri rossoblu contro i liguri. Partita vinta per 4 a 1 e quinta rete in campionato per il campioncino di Rotella.

Un altro ex Picchio è salito alla ribalta ma in senso negativo: Gianluca Scamacca, compagno di Mattia Destro nel Genoa. L’ex centravanti dell’Ascoli Calcio ha realizzato uno sfortunato autogoal di testa regalando tre punti fondamentali al Milan per la corsa Champions. Il match, infatti, è terminato 2 a 1 per i milanisti.

Ironia della sorte, Scamacca sarebbe vicino ai rossoneri per la prossima stagione.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.