ASCOLI PICENO – Nell’ambito del progetto “Anziani, Minori, Adulti: generazioni a confronto tra tradizione e innovazione”, finanziato dalla regione Marche con risorse statali del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ( articolo 72 Decreto Legislativo 117/2017), l’associazione Marche a Rifiuti Zero promuove una serie di incontri online relativi al compostaggio domestico.

Gli incontri sono rivolti a tutti i cittadini della provincia di Ascoli Piceno che desiderano approfondire o approcciare per la prima volta la pratica del compostaggio. I corsi sono finalizzati a ricevere indicazioni per una gestione ottimale della compostiera; sono anche l’occasione per scoprire come attraverso piccoli e divertenti accorgimenti è possibile accelerare il processo di compostaggio, ottenere consigli su come alimentare al meglio la compostiera, su come costruirne una efficace, efficiente e adatta anche ad essere posizionata in terrazza, con fantasia creativa e adattabile ad ogni esigenza.

Attraverso il compostaggio è possibile accompagnare i cicli naturali ottenendo un ottimo prodotto da utilizzare nell’orto, nel giardino o in vaso. A livello domestico la frazione organica rappresenta in peso il 40% dei rifiuti prodotti a livello domestico. Una quantità importante che può essere recuperata direttamente nel luogo di produzione attraverso semplici accorgimenti di gestione.

Il prossimo corso in programma si terrà il 22 aprile dalle ore 14.30 alle ore 16.30. L’ iscrizione è obbligatoria.

Per info e prenotazioni: amaparco@libero.it – 3281546183.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.