ASCOLI PICENO – Di seguito una nota, giunta in redazione il 27 aprile, dall’associazione Demos.

lunedì 26 aprile 2021 si è riunito per la prima volta il Tavolo degli esperti del Forum cittadino sulla esternalizzazione dei servizi di biblioteca in Ascoli Piceno. Tutti i componenti erano presenti. Era ospite l’Architetto Maria Antonietta Adorante dell’ordine Architetti di Teramo, in qualità di coordinatrice del Tavolo tecnico per il Sondaggio Deliberativo sulla riqualificazione dell’area archeologica del Teatro romano in Teramo. L’ospite ha illustrato l’esperienza simile che si sta svolgendo a Teramo per la riqualificazione di un’area archeologica, quindi attinente all’urbanistica partecipata, che però presenta identiche caratteristiche procedimentali e metodologiche con il Forum ascolano.

La riunione del Tavolo si è svolta in un clima di forte condivisione di obiettivi, metodi e impegno volontario, mettendo a disposizione esperienze, competenze e ricerca. Il dibattito è stato ricco e disteso; ha focalizzato i profili interdisciplinari della materia e quelli relativi alla visione della Città. Sono emersi tre filoni di indagine sui quali si concentrerà l’azione di approfondimento del Tavolo:

  1. Il progetto sulla gestione dei servizi di biblioteca come emerge dagli atti del Comune;
  2. La biblioteca “Gabrielli” e il Polo di Sant’Agostino nella cornice storica, culturale e sociale della Città;
  3. La gestione delle biblioteche come elemento determinante per la crescita culturale e sociale delle collettività locali. I nuovi orizzonti dell’informatica e della telematica per la gestione delle biblioteche.

Per il secondo punto il Tavolo ha discusso sul metodo di lavoro e sulla sua programmazione, concordando sui seguenti steps e modalità:

  • A chiusura delle azioni di approfondimento sopra riportati il Tavolo degli esperti elaborerà una o più idee progettuali per la gestione dei servizi di biblioteca comunali da proporre ai cittadini nei gruppi di lavoro popolari che si formeranno compatibilmente con le restrizioni pandemiche;
  • Pur se in questa fase preliminare le azioni possono essere svolte solo su web e piattaforme telematiche, gli incontri del Tavolo saranno pubblici e collaborativi: Le riunioni si svolgeranno sulla piattaforma google meet e saranno trasmesse in diretta facebook dalla pagina “DEMOS Democrazia e Partecipazione Marche”. Chi volesse interloquire durante il dibattito potrebbe chiedere preventivamente il link scrivendo a associazioneculturaledemos1652@gmail.com;
  • A tutte le riunioni saranno invitati il Sindaco, la Giunta e i consiglieri del Comune di Ascoli Piceno.

Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.