ASCOLI PICENO – “I Carabinieri della Stazione di Ascoli Piceno hanno inoltre rintracciato e tratto in arresto un 60enne ascolano poiché colpito da un ordine di carcerazione emesso dalla Corte d’Appello di Ancona dovendo scontare una condanna a 4 anni di reclusione per i reati di truffa, bancarotta fraudolenta e false fatturazioni, reati commessi tra il 2010 e il 2015 nella provincia di Ascoli”.

Così l’Arma picena in una nota diffusa il 30 aprile: “L’uomo, dopo l’identificazione, è stato tradotto preso la casa circondariale di Marino del Tronto”.

 


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.