COSSIGNANO – Nel pomeriggio di domenica 23 maggio si terrà a Cossignano la passeggiata “Le Cese” in memoria della Strage di Capaci, l’attentato terroristico compiuto nel 1992 da Cosa Nostra che uccise il magistrato antimafia Giovanni Falcone, sua moglie e parte della scorta.

L’evento, patrocinato dal Comune di Cossignano e supportato dal Gruppo Comunale di Protezione Civile, si aprirà alle ore 15 con delle letture preparate dai ragazzi dell’Associazione Giovanile Ferax Cossinea in onore del magistrato Giovanni Falcone e proseguirà alle 15 e 30 con la registrazione dei partecipanti e l’avvio della passeggiata vera e propria. Quest’ultima verrà curata dall’Utes (Università della Terza Età e del Tempo Libero) e dalla Pro Loco Cossinea.

Durante il percorso è prevista una sosta presso la Cantina D’Ercoli, dove sarà possibile effettuare una degustazione dei prodotti locali. La passeggiata si concluderà con il rientro nel Centro Storico di Cossignano ed una visita del borgo medievale.

La durata stimata della passeggiata è di circa 2 ore e la quota di partecipazione è di 8 euro. I posti sono limitati. È quindi necessario far pervenire la prenotazione entro il 20 maggio al 3392108338.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.