ANCONA – “Buongiorno a tutti. Ci tengo a comunicarvi che finalmente, anche la nostra regione, dal monitoraggio settimanale sull’andamento della pandemia per la classificazione in fasce, ha raggiunto per la prima volta i numeri da zona bianca. Precisamente il contagio nelle Marche è stato di 34 nuovi positivi settimanali su 100 mila abitanti. Una notizia che ci fa ben sperare. Se i dati continueranno ad attestarsi sotto i 50 nuovi positivi settimanali anche nelle prossime due settimane, dal 21 giugno le Marche dovrebbero essere in zona bianca”.

Così il presidente della Regione Marche, Francesco Acquaroli, in una nota diffusa il 5 giugno.

La nostra regione, quindi, dovrebbe rispettare la tabella di marcia già diffusa dal Governo nazionale nei giorni scorsi in cui era stata scelta la data del 21 giugno per l’estensione della zona bianca in tutta Italia mentre altri territori, come l’Abruzzo, saranno già in quella fascia da lunedì 7 giugno.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.