ASCOLI PICENO – All’istituto Umberto I di Ascoli l’ultima campanella è suonata in compagnia dell’associazione Questione Natura. Di seguito il comunicato del Presidente Roberto Cameli, che racconta l’esperienza vissuta con gli alunni della scuola, alla raccolta di rifiuti e mascherine all’interno della struttura scolastica e della città.

La scuola è finita! L’ultimo giorno di scuola siamo stati con i ragazzi dell’Umberto I di Ascoli Piceno. Un appuntamento di educazione ambientale con gli studenti che si è trasformato in una “gita scolastica” dove la sinergia tra momenti culturali, esperienze sensoriali – gli odori, i sapori e il tatto, non meno importante – e pause ricreative sono state l’ordine del giorno.

Abbiamo avuto modo di confrontarci con i ragazzi e di insegnare loro le giuste abitudini da adottare per diventare dei “cittadini modello”. Poi ci siamo divisi nel gruppo tra i ragazzi diventando complici e conoscendoci meglio per essere esempio pratico di cosa vuol dire fare del bene e stare bene insieme. Il tutto all’aria aperta e con la complicità di un team di insegnanti straordinari e aperti che ringraziamo con il cuore.

Grazie anche a Silvia Firmani, per la disponibilità e la voglia di rendere il progetto realtà. E la favola continua… la fantastica Prof Diana Pulsoni era con noi e ci ha aiutato a rendere il messaggio più diretto ed efficace. Sempre in prima linea con il cuore aperto in direzione dei ragazzi, donando consigli da mamma e dritte da insegnante a tutti i giovani presenti. Insieme abbiamo affrontato anche la “Questione Alimentare” consigliando una dieta mediterranea e vicina alla filiera corta. Abbiamo ripulito le vie della scuola e del centro di Ascoli Piceno fino a liberare completamente dai rifiuti la zona del “Parco dell’Annunziata” totalizzando anche 21 mascherine.

La giornata è finita dove è iniziata: a scuola! Quando la mattina era partita tra timidezza e un po’ dubbi, si è conclusa in sintonia, comprensione, apprendimento e gioia. Buona estate ragazzi, ci vediamo il prossimo anno. Questione Natura, questione di priorità.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.