ASCOLI PICENO – Iniziativa sociale.

E’ stato presentato questa mattina, 8 giugno, nella sala De Carolis e Ferri di Palazzo dell’Arengo, il progetto “Riu-siamo Estate”.

I sestieri della Quintana si trasformano in ludoteche itineranti del riuso e ospitano i bambini e i ragazzi che vorranno trascorrere un’estate tra laboratori, divertimento e sostenibilità ambientale.

Il progetto arriva dalla cooperativa “Botteghe della Speranza”, che si è aggiudicata l’appalto per la gestione della Ludoteca Riu di Ascoli Piceno.

A partire dal 14 giugno e fino al 10 settembre ogni sestiere ospiterà, a turno, per due settimane i campi estivi gratuiti promossi dalla cooperativa sociale e rivolti a bambini e ragazzi tra i 6 e i 14 anni.

Alla conferenza stampa hanno partecipato il Sindaco di Ascoli Piceno Marco Fioravanti, l’assessore ai servizi sociali Massimiliano Brugni, il presidente del Consiglio degli Anziani della Quintana Massimo Massetti, il presidente della cooperativa “Botteghe della Speranza” Emi Spinucci e i rappresentanti dei sei sestieri cittadini.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.