ASCOLI PICENO – “Arresti e perquisizioni sono stati eseguiti nei confronti dei componenti di una organizzazione dedita a realizzare ingenti profitti illeciti mediante l’accaparramento di farmacie in tutto il territorio nazionale provocandone il dissesto finanziario tramite l’acquisizione di finanziamenti e altre risorse economiche successivamente oggetto di distrazione”.

Ciò si legge in una nota diffusa dai Nas dei Carabinieri di Milano.

L’operazione, chiamata ‘Finfarma’, è stata portata avanti dai Nas dei carabinieri di Milano non solo nel capoluogo lombardo ma anche nelle province di Roma, Pescara, Latina, Rieti e Ascoli Piceno.

Seguiranno aggiornamenti nelle prossime ore


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.