ASCOLI PICENO – L’Amministrazione Comunale di Ascoli rende noto che è stata pubblicata la graduatoria relativa all’erogazione di un contributo straordinario, a seguito dell’emergenza Covid-19, a sostegno delle organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale.

“Un importante segnale di vicinanza da parte dell’Amministrazione a tutte quelle realtà operanti nel settore socio-assistenziale e sanitario che hanno fornito un prezioso aiuto durante il periodo dell’emergenza Covid” ha dichiarato il sindaco Marco Fioravanti.

“A loro va il più grande ringraziamento da parte mia e di tutta la città di Ascoli, perché hanno dimostrato quanto sia importante, all’interno di una comunità, saper lavorare congiuntamente per superare situazioni impreviste e imprevedibili” aggiunge il primo cittadino.

Il contributo, per un totale di 12.400 euro, sarà erogato a 18 organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale che hanno risposto al bando pubblicato dal Comune.

“Attraverso questi fondi, l’Amministrazione conferma la propria concreta vicinanza a quelle associazioni operanti nel territorio che hanno svolto un egregio lavoro in attività di interesse collettivo – ha aggiunto l’assessore ai servizi sociali Massimiliano Brugni – Il welfare rappresenta una priorità della nostra Amministrazione: in questo periodo di emergenza era fondamentale restare al fianco anche di associazioni e organizzazioni che svolgono un importante lavoro nel settore sanitario e socio-assistenziale”.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.