ASCOLI PICENO – L’obiettivo del Miur per il programma “Piano estate” era  quello di rinforzare e potenziare le competenze disciplinari e relazionali di studentesse e studenti per recuperare la socialità, almeno in parte perduta a causa della pandemia, e accompagnarli al nuovo anno scolastico.

Obiettivo sicuramente centrato dall’Istituto di Istruzione Superiore Celso Ulpiani Agrario -Alberghiero che con l’adesione al progetto ha avviato una serie di iniziative all’insegna della ritrovata socialità per studenti e personale scolastico. Si è infatti appena conclusa la sessione estiva del progetto che ha dato vita a tre indimenticabili serate presso il “Giardino Botanico” dello storico Istituto.

Il superamento dell’emergenza può infatti avvenire efficacemente riaffermando il valore della scuola, una scuola aperta, coesa ed inclusiva, quale luogo di formazione della persona e del cittadino.

Una scuola capace di restituire  spazi e tempi di relazione, luoghi per incontrarsi e riannodare relazioni purtroppo bruscamente interrotte, così importanti per lo sviluppo emotivo, affettivo, identitario e sociale di ognuno.

L’ultima delle tre serate del progetto “Visioni e sapori della Terra” si è conclusa venerdì scorso a coronamento del grande successo di tutto il ciclo dei cineforum curato dall’Associazione Blow Up di Grottammare.

Un finale in grande stile con la proiezione del “docufilm” Domani che ha offerto grandi spunti di riflessione sulla sostenibilità ambientale e sociale. Il palato degli ospiti è stato deliziato dalle pietanze che hanno composto il buffet a chilometro zero con i prodotti dell’Azienda Agraria dell’Istituto Ulpiani.

Gli studenti dell’Istituto Alberghiero sono stati convolti nella preparazione del buffet, nel servizio di sala e nel servizio accoglienza.

Gli ingredienti dei  riuscitissimi  eventi sono stati: una location da sogno come il  giardino botanico, gli  studenti e i loro docenti perfetti e professionali, un menù biologico con prodotti dell’ azienda agraria a chilometro zero, un accompagnamento musicale suggestivo e film frizzanti e ricchi  di spunti di riflessione.

La Dirigente Scolastica, Rosanna Moretti, al termine del ciclo estivo di eventi ha voluto ringraziare tutto lo staff dei collaboratori, i docenti, il personale Ata e tutti gli studenti che con il proprio entusiasmo hanno saputo dare vita ad un’esperienza unica, ma non irripetibile. Le attività riprenderanno infatti nei primi giorni di settembre con nuove iniziative che completeranno il Piano Estate.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.