OFFIDA – Il programma degli eventi programmati da Vinea per celebrare i dieci anni dall’istituzione della Docg Offida entra nel vivo con gli ultimi intensi giorni di appuntamenti. 

Nel weekend appena terminato sono stati oltre mille i visitatori dell’Enoteca Regionale che hanno potuto degustare i vini della Docg prodotti dalle oltre trenta aziende che hanno preso parte alle degustazioni gratuita dei tre prodotti della Docg in questione: l’Offida Passerina, l’Offida Pecorino e l’Offida Rosso, che sono stati degustati in abbinamento all’olio extravergine biologico del progetto di filiera Piceno Open. Un abbinamento particolarmente gradito dai visitatori dell’Enoteca che hanno potuto così apprezzare la produzione di vini provenienti da vitigni autoctoni del territorio, prodotti che rappresentano la produzione più significativa di quasi tutte le aziende del territorio Piceno. 

Gli ultimi tre giorni di programma costituiscono una vera e propria full immersion nella Docg Offida. 

Per tutta la giornata di oggi le associazioni più rappresentative dei sommelier marchigiani si cimenteranno in una degustazione guidata, una vetrina importante per le aziende che potranno così verificare la qualità delle produzioni di Docg. Domani, martedì 27 luglio, importantissimo appuntamento con Assoenologi, l’associazione nazionale che riunisce tutti gli enologi, che sarà protagonista di una degustazione al quale prenderà parte il presidente nazionale di Assoenologici Riccardo Cotarella in collegamento da remoto. 

Non meno importante l’ultima giornata del ricco programma approntato da Vinea, dove spicca il convegno sul tema Turismo e sostenibilità ambientale, con la partecipazione di Roberta Garibaldi, docente all’Università di Bergamo e uno dei massimi esperti a livello nazionale di turismo enogastronomico. Il programma prevede anche la partecipazione dell’assessore regionale Guido Castelli, del Sindaco di Offida Luigi Massa, del Presidente di Vinea Ido Perozzi, del Presidente dell’Istituto Marchigiano Enogastronomico Alberto Mazzoni, di Pompilio D’Angelo, responsabile dell’area tecnica di Vinea.  


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.