ASCOLI PICENO – In occasione della rievocazione storica che avrà luogo ad Ascoli nei prossimi giorni, è prevista una nuova regolamentazione della circolazione veicolare.

Con l’Ordinanza 509 del 29 luglio, l’Amministrazione Comunale dispone:

1) dal 30 luglio al 2 agosto e, comunque, fino a cessata esigenza:

  • la revoca dell’offerta di sosta blu istituita sul lato ovest di Via Pascoli (di spalle alla tribuna numerata);
  • di autorizzare la postazione Rai con i propri mezzi ed attrezzature ad utilizzare l’area sterrata posta ad ovest della suddetta via;
  • di autorizzare, per il medesimo periodo, i veicoli Rai che si contraddistingueranno al loro interno con una copia della presente Ordinanza, esposta in modo ben visibile sul cruscotto, a sostare in Via G. Pascoli, lato ovest;
  • di autorizzare a transitare e sostare in Apu e in Ztl per l’effettuazione delle riprese televisive connesse alla manifestazione in parola i veicoli RAI che si contraddistingueranno al loro interno con una copia della presente Ordinanza, esposta in modo ben visibile sul cruscotto, le cui targhe dovranno essere preventivamente comunicate (con almeno 24 ore di anticipo) a: varchi@comune.ap.it.

2) per il giorno 31 luglio “Offerta dei Ceri ” prevista in Piazza Arringo alle ore 20:

  • dalle ore 18 il divieto di sosta con rimozione coatta in Piazza Roma, lati ovest e nord, per il raduno dei figuranti previsto alle ore 19.15;
  • dalle ore 18 il divieto di sosta con rimozione coatta in Via L. Castellano, lato nord, per il tratto antistante la Piazza Sant’Emidio (di proprietà della Diocesi di Ascoli Piceno) per consentire il passaggio degli automezzi destinati al trasporto dei cavalli;
    dalle ore 19 circa e fino al termine delle esigenze l’interdizione temporanea della circolazione veicolare in Piazza Roma – Via XX Settembre e Corso Trento e Trieste per consentire il passaggio del corteo dei partecipanti;
  • dalle ore 19 e fino al termine della manifestazione l’inibizione del passaggio del “Trenino Turistico” e del “Mini bus elettrico” in Piazza Arringo.

3)per il giorno 1° agosto – Corteo Cavalleresco della Quintana – Giostra Campo dei Giochi:
dalle ore 14 e fino al termine della manifestazione:

  • l’interdizione della viabilità veicolare – compreso utenti autorizzati, il Servizio Trasporto Urbano e servizio bus navetta – in P.zza V. Basso – Via Cairoli -Via del Trivio – C.so Trieste – P.zza Arringo – C.so V. Emanuele – Via delle Terme – Via G. Pascoli, (compreso tutta l’area asfaltata sul lato sud) e Piazza G. Matteotti nonché di tutte le arterie stradali comunque interferenti con il menzionato percorso

dalle ore 13 e fino al termine delle esigenze il divieto di sosta con rimozione coatta, compreso autorizzati, in:

  • Viale A. De Gasperi, in ambo i lati, per il tratto compreso dall’intersezione con la Via C. A. Vecchi e fino a Piazza G. Matteotti;
  • Via P. Marucci, ambo i lati, per il tratto compreso dall’intersezione con la Via B. Cairoli e fino al civico n.6 compreso;
  • Piazza Matteotti, corsia interna, con contestuale revoca dell’offerta di sosta in ambo i lati con esclusione dello stallo per disabili, da destinare alla sosta dei veicoli a servizio dei disabili sul lato sud e alla sosta dei ciclomotori/motocicli sul lato nord;
  • nelle altre vie e piazze sopraelencate;

dalle ore 14 e fino al termine del passaggio del corteo dei figuranti e dalle ore 20,00 circa e comunque fino al completo deflusso dello stesso dal Campo Giochi:

  • l’interdizione della viabilità veicolare in Via L. Castellano Sisto V°, tale inibizione non opera nei confronti dei residenti di Via Lungo Castellano Sisto V°, di Via Pretoriana e delle vie limitrofe che devono raggiungere le rispettive abitazioni, previa autorizzazione da parte del personale di P.L. presente sul posto, in ogni caso è inibito l’accesso in Viale De Gasperi;

dalle ore 14 e fino al termine dell’ingresso del corteo dei figuranti all’interno del campo giochi, nonché dalle ore 20 circa e comunque dall’inizio del corteo di ritorno fino al termine del suo passaggio:

  • l’inibizione del passaggio del “Trenino Turistico Giocamondo” e del “Mini bus Elettrico” nelle vie e nelle piazze interferenti con il percorso della manifestazione sopra indicato;
  • di disattivare, nella fascia oraria compresa tra le ore 14 e le ore 23 del 1° agosto: il varco elettronico “Carmine”, con relativa temporanea revoca della Z.T.L. in C.so Mazzini e in Via G. Sacconi, ed il varco “Bonaccorsi” onde realizzare una via di transito alternativa alla temporanea interdizione di Piazza Matteotti – C.so V. Emanuele.

Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.