ASCOLI PICENO – Gli Alpini Marchigiani si sono ritrovati a Forca di Presta, per commemorare la memoria dei Caduti con una Santa Messa al Campo all’Altare dell’Alpino del Rifugio Ana Giacomini.

Nell’occasione, è stato ricordato il centesimo anniversario dalla nascita della Medaglia d’Oro Giovanni Giacomini di Ascoli Piceno, cui il Rifugio degli Alpini è dedicato. E’ stata una piacevole occasione per ritrovarsi nell’ambiente agli Alpini più consono quale quello montano, dopo questo difficile periodo in cui molto stanno dedicando a sostegno della logistica per l’emergenza Covid-19 con il proprio costante impegno presso gli hub vaccinali di tutt’Italia.

E’ stata anche l’occasione per un ultimo saluto allo storico Rifugio ai piedi del Monte Vettore, ora che, a seguito del recente sisma del 2016 che ha determinato lesioni importanti, sarà ricostruito ex novo.  La Santa Messa è stata celebrata da Don Beniamino Ricciotti, immancabile per tale circostanza quale appassionato di ambiente montano.

Durante la celebrazione sono stati anche ricordati tutti gli alpini deceduti durante la Pandemia.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.