ASCOLI PICENO – E’ stata presentata oggi 9 agosto l’edizione 2021 della Notte Bianca di Ascoli Piceno in programma il 10 agosto nel capoluogo piceno.

“Siamo riusciti a riproporre la Notte Bianca sulla falsariga dello scorso anno – dichiara Nicky Nardinocchi, uno degli organizzatori – Siamo però riusciti ad inserire l’uso di piazza del Popolo. Abbiamo ricevuto tante telefonate per avere spazi più ampi, noi abbiamo cercato di coinvolgere più spazi possibili. Ci saranno 3 o 4 spettacoli in ogni zona della durata di circa 40 minuti od un’ora, con una pausa tra l’uno e l’altro di mezz’ora per far defluire le persone e poter igienizzare secondo le normative vigenti. Tanti prenotazioni sono venute da fuori Ascoli, sia da persone straniere che da persone fuori regione. Ricordo che per partecipare sarà obbligatorio avere il green pass”.

“Presentiamo la Notte Bianca del centro storico anche quest’anno – le parole di Marco Fioravanti, sindaco di Ascoli Piceno – Abbiamo voluto organizzarla al meglio come segnale di ripartenza, ovviamente rispettando tutte le norme. Grazie ai ragazzi di Cento Ventotto siamo riusciti a farlo al meglio. E’ un segno di ripartenza e collaborazione con tutti i commercianti per aiutare le attività economiche del centro. Il comune cerca di incentivare le aperture no food, è infondata la voce che vorremmo trasformare tutto il centro in solo area food. Il momento è complesso, la Notte Bianca avrà una dimensione sia giovanile che per le famiglie, abbiamo allargato il perimetro per evitare assembramenti e per coinvolgere più attività possibili. Ringrazio gli organizzatori perché non era facile, ci sono stati molti costi aggiuntivi. Saremo cauti e vigili, spero che il prossimo anno saremo più liberi”.

“Siamo contenti di presentare questa manifestazione nonostante le difficoltà – afferma Monia Vallesi, assessore agli eventi del comune di Ascoli – E’ chiaro che sia un po’ cambiata, dobbiamo però apprezzare e capire questa nuova Notte Bianca; dobbiamo lavorare su quello che è possibile adesso cercando di costruire al meglio per la nostra città”.

“E’ una Notte che abbiamo voluto organizzare ad ogni costo – conclude l’assessore comunale al commercio Nico Stallone – E’ stato fatto tutto per ridurre al minimo indispensabile il rischio, ogni misura sarà rispettata. L’obiettivo è creare una delle serate che diano sempre più lustro al centro cittadino insieme ad altre notti mirate. C’è la volontà di sostenere ed incentivare iniziative per tutte le attività no food. E’ l’ennesima dimostrazione che sta facendo tanto per il commercio”.

Il programma:

Guest star della serata sarà Bugo che si esibirà in Piazza del Popolo. Dopo la sua esibizione all’ultimo Festival di Sanremo, il cantante tornerà ad esibirsi dal vivo e porterà sul palco i suoi maggiori successi, da “Sincero” a “Me la godo” fino al brano sanremese “E invece sì”.

La scaletta sarà così strutturata:
alle 21.30 esibizione di un pianista indie,
dalle 22.30 alle 23.30 concerto di Bugo,
dalle 23.30 alle 00.30 pausa,
dalle 00.30 all’1.30 seconda parte del concerto di Bugo.

Piazza Sant’Agostino
A Piazza Sant’Agostino spazio alla musica con “l’antologia del rock”, Rock Anthology. La band ascolana, con più di 300 date all’attivo in soli tre anni,ci farà immergere in un vero e proprio show rock con la rivisitazione dei  più grandi successi della musica italiana ed internazionale, dai Queen  agli Europe, da Michael Jackson ai Beatles fino alla Premiata Forneria Marconi.
Lo spettacolo avrà i seguenti orari: 21.30/22, 22.30/23, 23.30/00, 00.30/1.

Chiostro Maggiore di San Francesco
Nello scenario cinquecentesco del Chiostro Maggiore di San Francesco la Compagnia dei Folli,  allieterà la serata  con uno spettacolo all’insegna della magia e dalle forti suggestioni.
La compagnia ascolana  racconterà storie e leggende, rappresentazioni tra sacro e profano, senza tempo attraverso l’uso di trampoli, fuoco, effetti pirotecnici, acrobati sospesi e danzatori su pareti,che solo loro riescono a raccontare con uno spettacolo pieno di luci, colori e emozioni.
Gli orari saranno i seguenti: primo spettacolo 21.30/22.30, secondo spettacolo 23/00 e terzo spettacolo 00.30/1.30.

Piazza Ventidio Basso
Piazza Ventidio Basso sarà dedicata invece al cabaret,grazie ai due comici Lando e Dino.
Grazie alla loro capacità di raccontare, al dialetto appignanese e alla loro irriverenza nei confronti di tutto e tutti, Fabrizio Tantucci e Gianfranco Bronzini, in arte “Lando e Dino”, hanno fatto delle barzellette il loro successo.

Via Trieste e Piazza Roma invece saranno dedicate al food, con diversi truck e stand che ci delizieranno con le loro tipicità mentre Piazza Arringo diventerà la “piazza dei più piccini”, con aree gioco, giostre e gonfiabili per tutti i bambini.

La capienza massima consentita in ciascuna area per ogni evento è di 80 persone e di 199 in Piazza del Popolo, così da evitare qualsiasi tipo di assembramento.

Per ogni esibizione a cui si intende partecipare è obbligatoria la prenotazione al seguente numero telefonico 3881085220.

Tramite questa modalità, si avrà la certezza di assistere all’evento nell’orario più congeniale e alle esigenze di ogni partecipante, attenendosi alle normative anti-Covid previste per questi tipi di eventi. All’ingresso di ogni location, prima di accedere all’area circoscritta, verrà misurata la temperatura corporea che dovrà essere inferiore ai 37,5 °C. Una volta accertata l’assenza di stato febbrile, ogni partecipante dovrà comunicare il proprio nominativo ed esibire il green pass (che dovrà soddisfare una delle tre condizioni: 1. Vaccinazione effettuata, tampone effettuato nelle 48 ore prima o avvenuta guarigione dal Covid-19) e verrà accompagnato al proprio posto a sedere, che sarà debitamente distanziato dagli altri partecipanti e sanificato durante le pause.

I negozi del centro resteranno aperti per tutta la serata, con promozioni, sconti e offerte.

La Notte Bianca 2021 è organizzata da Associazione Aps Italia in collaborazione con il Comune di Ascoli Piceno.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.