ACQUASANTA TERME – Di seguito una nota, diffusa l’11 agosto, dal Consigliere Comunale con delega ai rifiuti di Acquasanta Terme, Valentina Ventura.

Torniamo purtroppo ad evidenziare situazioni di degrado e discariche abusive sul nostro territorio (Rocca di Montecalvo per la precisione).

Ribadiamo che per lo smaltimento dei rifiuti ingombranti occorre NECESSARIAMENTE la prenotazione in Comune dove vi sarà spiegata la modalità di conferimento corretta (secondo mercoledì del mese per le frazioni principali e secondo giovedì del mese per le altre frazioni).

Ripetiamo inoltre che per i rifiuti ingombranti da sisma, cioè provenienti da edifici con ordinanza di inagibilità, le modalità di prenotazione e smaltimento devono essere concordate singolarmente sempre previo accordo con gli uffici comunali preposti, basta chiamare o recarsi in Comune e vi verranno date tutte le delucidazioni del caso. Infine è sempre disponibile la possibilità di conferimento ,per chi è dotato di un mezzo proprio , presso il nostro capannone comunale situato a Centrale (zona industriale) dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 8.30 e dalle 12.30 alle 13.30 per gli ingombranti ordinari NON DA SISMA.

Episodi del genere sono intollerabili e oltretutto conferiscono un’immagine inqualificabile del nostro meraviglioso territorio.
Un ulteriore invito alla popolazione di segnalare sempre chi abbandona rifiuti perché ricordo che lo smaltimento di queste discariche abusive grava sulle tasche di tutti e girarsi dall’altra parte equivale ad essere complice di chi commette questo scempio. Collaboriamo e aiutiamoci per sconfiggere l’inciviltà e salvaguardare il nostro territorio.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.