SPINETOLI –  In tanti sono accorsi per ascoltare la lezione sulle nanotecnologie del professor Matteo Calvaresi che si è tenuta l’8 agosto. L’argomento complesso è stato trattato nella maniera più semplice possibile, tanto da attirare l’attenzione dell’ampio ed eterogeneo pubblico, oltre che gli esperti del settore.

Lo scienziato ha risposto a numerose domande, a fine incontro, arrivate anche dai bambini.

Ormai le applicazioni delle nanotecnologie investono ogni ambito della vita di tutti, ma il futuro ci riserva cambiamenti importanti soprattutto nell’ambito medico con farmaci intelligenti capaci di colpire solo i bersagli desiderati, come le cellule cancerose, minimizzando gli effetti collaterali.

“Oltre alla grande partecipazione dei cittadini – commenta il Sindaco Alessandro Luciani – che ci aspettavamo visto che Matteo è di Spinetoli, sono venute all’incontro tante persone da fuori. La serata è stata entusiasmante per tutti, grazie alla dialettica dello scienziato e la sua capacità di utilizzare termini semplici o di prolungarsi nelle spiegazioni per facilitare la comprensione. Sono orgoglioso del nostro Club dei lettori che cresce sempre di più e sta diventando importante. Soprattutto quando i protagonisti della serata sono del livello di Matteo. L’anno prossimo, se Matteo sarà disponibile, riproporremo la serata”.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.