ASCOLI PICENO – Buona la prima per l’Ascoli di mister Andrea Sottil che supera in casa di misura un Cosenza non ancora allestito per la categoria ma che ha dato filo da torcere in alcuni momenti del match. Bianconeri che dominano subendo solo nel finale del primo tempo con un’uscita avventata di Leali e nei primi minuti della ripresa.

 

Nel contesto un buon Ascoli che dovrebbe cercare di essere più incisivo, Fabbrini si carica la squadra sulle spalle un vero e proprio talento il suo a servizio di Sottil che non fa rimpiangere l’eventuale partenza di Sabiri. Dionisi si sacrifica come sempre e funge da sponda, Bidaoui è eccezionale nei vari inserimenti soprattutto quando Fabbrini inventa e lui si fa trovare pronto e realizza la rete della vittoria.

La difesa si comporta bene, sulle fasce Baschirotto e D’Orazio fanno il loro dovere e il centrocampo filtra bene, Collocolo si fa ammonire ma la sua prestazione è ottima, e le certezze Eramo e Buchel.

Ascoli-Cosenza 1-0
Marcatori: 13′ Bidaoui (Ascoli)

ASCOLI

Leali 6

Baschirotto 6

Botteghin 6

Avlonitis 6

D’Orazio 6

Eramo 6

Büchel 6,5

Colloloco 6

IL MIGLIORE Fabbrini 7,5

Dionisi 6

Bidaoui 7,5

 


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.