OFFIDA – Grandi festeggiamenti domenica 22 agosto per il decennale della Dogc offidana, L’evento Cin Cin Offida, si è tenuto nel Chiostro dell’Enoteca regionale, dove 15 cantine hanno proposto delle degustazioni agli avventori.

“Ringrazio i turisti e tutti gli appassionati del settore – commenta l’Assessore al Turismo, Cristina Capriotti, che ieri sono venuti a trovarci all’Enoteca regionale di Offida

Con Cin Cin Offida oltre a omaggiare un grande risultato che si ottenne dieci fa, abbiamo voluto regalare la scoperta di un territorio attraverso un suo prodotto identificativo quale l’Offida Docg offrendo un’esperienza della cultura locale per acquisire il senso autentico di un luogo.

Sono già in cantiere altre progettualità che ci piacerebbe sviluppare sul turismo del vino.

Il Piceno è un territorio ricco e il fare rete tra diverse realtà riteniamo sia la chiave vincente e necessaria. Ringrazio tutte le cantine che hanno partecipato e gli intervenuti istituzionali che assieme a noi hanno festeggiato il prezioso traguardo”.

“Una bella festa di Compleanno – aggiunge l’Assessore all’Agricoltura – che Offida voleva e doveva celebrare al al meglio. Una giornata per rimarcare la simbiosi tra il territorio piceno e l’enologia, un binomio che può dare ancora molto e che può crescere insieme attraverso la certificazione dei tanti prodotti di qualità che vengono prodotti. Un ringraziamento particolare per le tante aziende che hanno aderito e sostenuto all’iniziativa”.

 


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.