PICENO – In occasione del quinto anniversario della prima scossa del sisma del 2016 l’Unione Sportiva Acli Marche ricorda che è in fase di svolgimento il progetto “Il valore sociale dello sport”.

Si tratta di una iniziativa che si è aggiudicata il primo posto nel Bando per il finanziamento di progetti di rilevanza regionale a sostegno dello svolgimento di attività di interesse generale promossi da organizzazioni di volontariato ed associazioni di promozione sociale emesso dalla Regione Marche e finanziato con risorse del Ministero del lavoro e delle politiche sociali.

Ma si tratta di un progetto particolarmente importante perché realizzata nel territorio di comuni che sono compresi all’interno del cratere del sisma degli anni 2016/2017.

Le attività, infatti, sono svolte nel territorio di tre province: Ascoli, Fermo e Macerata ed in particolare ad Arquata del Tronto, Ascoli Piceno, Maltignano, Castorano, Venarotta, Ortezzano, Treia, Pioraco, Offida e Cossignano.

Attraverso il proprio staff tecnico, quello delle associazioni partner (Arquata Potest, Delta e Centro Iniziative Giovani) e delle amministrazioni comunali coinvolte, sono state organizzate una lunga serie di attività gratuite (anche attraverso i canali di comunicazione e dunque non solo in presenza) finalizzate ad evidenziare il valore sociale dello sport e la stretta correlazione esistente tra sport e salute.

Il progetto andrà avanti fino al mese di novembre 2021 e sono state già realizzate più di 200 ore di intervento che hanno riguardato scacchi, yoga, ginnastica posturale, respirazione, esercizi per tenere allenata la mente e potenziare l’attenzione e la memoria, qigong e camminate naturalistiche in montagna.

Proprio riguardo a queste ultime ne sono state programmate altre due l’11 settembre a Colle di Arquata del Tronto ed il 25 settembre a Spelonga.

La partecipazione a tutte le attività è gratuita.

Il programma delle attività è pubblicato sul sito www.usaclimarche.com o sulla pagina facebook Unione Sportiva Acli Marche. Per avere notizie è possibile inviare un messaggio whatsapp al numero 3442229927 per essere ricevere ulteriori informazioni.

 


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.