ASCOLI PICENO – Gara incredibile quella vista ieri, 28 agosto, al “Curi” di Perugia, con il risultato che premia i bianconeri vittoriosi per 3 a 2.

Ad entusiasmare il pubblico sugli spalti e davanti ai televisori è sicuramente Dario Saric, autore di due reti e protagonista assoluto del match.

La doppietta di Saric e il rigore di Dionisi neutralizzano il Perugia. Saric  porta in vantaggio i bianconeri al 4′ poi riporta in parità il risultato al 55′ con una botta di destro dai 25 metri dopo le reti di Carretta al 22′ e Rosi al 49′ e si procura il rigore decisivo, assegnato grazie al Var

Il centrocampista serbo delizia con un tiro a giro mancino dal limite, domina a centrocampo, recupera in difesa e si esibisce con due tiri dalla distanza che valgono il prezzo del biglietto e la vittoria del picchio. Dopo il pareggio di Carretta, da rivedere alcune chiusure difensive, e il vantaggio in rimonta dei biancorossi, nei primi minuti della ripresa, pareggia i conti e poi guadagna il rigore realizzato poi da Dionisi

Mister  Sottil può sorridere quindi nonostante la rimonta perugina al capolavoro di Saric. Match ostico in cui Dionisi sembra ancora un pó arrugginito e fa il solito lavoro sporco, sprecando due palle gol nel primo tempo, si rifà siglando il rigore della vittoria, stanco e dolorante viene sostituito nel finale, Fabbrini brilla meno che nel match precedente ma è sempre fondamentale, Bidauoi si inserisce bene e cerca di servire Dionisi in area in due occasioni, meno bene sui tiri.

A centrocampo Buchel e Collocolo si confermano importantissimi così come i subentrati Castorani ed Eramo. La difesa si fa sorprendere sul primo gol, Avlonitis che si era spinto molto in avanti cercando anche il gol, viene superato alle spalle da Carretta,  mentre sul secondo Leali non riesce a chiudere lo specchio. Sicura una prestazione importante che conferma quanto di buono fatto contro il Cosenza, da migliorare i cali di concentrazione e la lucidità sotto porta.

Di seguito le nostre pagelle.

ASCOLI

Leali 5.5.

Baschirotto 5.5

Botteghin 6

Avlonitis 5.5

D’Orazio 6. 

Collocolo 6.5.

Buchel 6. Dal 71′ Caligara 6.

IL MIGLIORE Saric 8.5 . Dal 72′ Eramo 6. .

Fabbrini 6,5  Dal 77’Castorani 6.

Dionisi 7.Dal 90′ Depaoli sv.

Bidaoui 7


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.