MONTALTO MARCHE – “Porchia torna a splendere libera dalle mascherine”. Lo racconta Questione Natura che, nei giorni scorsi, è andata a caccia di rifiuti in questa frazione di Montalto Marche.

Ecco le parole del presidente Roberto Cameli.

In questo splendido ex-comune che oggi fa parte di Montalto delle Marche abbiamo raccolto da terra solamente 6 protezioni individuali anti Covid-19. Il nostro grazie sentito va a tutti i porchiesi, perché ci avete dimostrato che esistono ancora quei luoghi dove il senso del bene comune è vivido e indelebile. Dove ogni cittadino ama la sua realtà e fa di tutto per preservarla. Siamo rimasti incantati girando per le vie del borgo, uno dei più belli che abbiamo visitato. Dalla torre alle chiese agli scorci naturali, Porchia ci ha donato il benessere di un’Italia vera e ricca di folklore, la stessa di quando eravamo piccoli e tornavamo a casa dalla nonna che era presa in cucina, e una volta dinanzi a casa sua trovavamo irrimediabilmente le chiavi lasciate fuori, inserite nel chiavistello. Questa è l’immagine che ci ha dato Porchia, quella di un paese dove tutti si vogliono bene e dove i difetti della società odierna hanno lasciato il passo all’altruismo e al condividere un senso di comunità più forte che mai. Grazie di cuore a tutti, non vediamo l’ora di tornare a trovarvi! Questione Natura, questione di priorità.

Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.