ASCOLI PICENO – Termina con una vittoria di misura al “Sinigaglia” di Como, la terza in tre partite per i bianconeri di mister Sottil che guidano il campionato cadetto a punteggio pieno.

Nel match valido per la terza giornata di Serie B, le due squadre si studiano nel primo quarto d’ora non accade nulla poi il Como prende in mano il pallino del  gioco e si rende pericoloso in almeno quattro occasioni, con Cerri e La Gumina ma Leali compie dei veri e propri miracoli salvando la porta del Picchio.

Difesa in palla, D’Orazio e Baschirotto bloccati sulle corsie esterne non riescono a  rifornire l’attacco, cercando di fermare le offensive dei padroni di casa, Botteghin si fa infilare all’inizio da La Gumina poi però torna ad essere il solito muro, a centrocampo Collocolo non entusiasma e lascia spazio a Maistro nella ripresa. Cambio che risulterà decisivo. Saric sempre fondamentale a spezzare le azioni comasche e ripartire, Buchel imposta ma non riesce a servire le punte, Fabbrini cerca di fare da collante tra centrocampo e attacco ci riesce ma  è evidentemente stanco quando arriva nella ripresa alla conclusione in area, Dionisi tocca pochi palloni e fa un lavoro di sponda, Bidaoui salta la difesa ma tenta tre conclusioni deboli, nel finale sfiora il gol con un bel tiro dalla distanza.

Nella ripresa parte meglio l’Ascoli ma è sempre il Como ad essere pericoloso più volte con Chajia, la partita si sblocca al 72esimo, Maistro conquista un rigore dopo uno scambio con Dionisi,  dal dischetto capitan Dionisi non sbaglia  e porta in vantaggio il Picchio.

Serie di cambi nelle due formazioni e Ascoli che rischia di non portare a casa i tre punti, Gliozzi ci prova due volte di testa e mette fuori di poco, Gabrielloni si rende pericoloso in area ma è pescato due volte in offside, dopo 5 minuti di recupero termina il match.

LE PAGELLE

ASCOLI (4-3-1-2):

Leali 8 ILMIGLIORE

Baschirotto 6,

Botteghin 6

Avlonitis 5.5

D’Orazio 5. 5

Collocolo 5,5  (61′ Maistro) 6.5,

Buchel 6  (70′ Eramo) 6,

Saric 6,5;

Fabbrini 6 (61′ Caligara)5.5;

Bidaoui 6,

Dionisi 6.5  (84′ De Paoli) s.v. .


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.