ASCOLI PICENO – Il 16 settembre era giunta in redazione una nota dal Comune di Ascoli Piceno circa l’Ordinanza 616 del 15 settembre con cui l’Amministrazione Comunale aveva disposto di dover procedere al trasferimento temporaneo del mercato ambulante di Piazza Arringo, nel giorno sabato 18 settembre 2021. Successivamente è giunta un’altra nota che informa circa la revoca dell’Ordinanza 616 a opera di una nuova Ordinanza, la 622, che riportiamo di seguito.

Queste erano le specifiche dell’Ordinanza 616 del 15 settembre, poi revocata.

che tale spostamento avvenga, alla luce delle molteplici e contingenti problematiche connesse alla gestione del traffico veicolare e pedonale nel periodo di notevole afflusso, alle modifiche al sistema della viabilità, conseguenti messa in sicurezza di immobili per danni sismici, nonché al fine di assicurare, nel perdurante periodo di crisi economica, accentuato dai riflessi dell’emergenza epidemiologica da Covid, l’interesse imprenditoriale ed economico degli operatori economici, – secondo le seguenti specifiche organizzative: trasferimento temporaneo di tutti gli operatori del mercato ambulante di Piazza Arringo in Viale Kennedy;
La collocazione dei posteggi dovrà avvenire in base alle indicazioni e prescrizioni dettate dal Reparto di Polizia Commerciale del Comando di Polizia Municipale adottate, generalmente, sulla base del criterio di anzianità di graduatoria.

Si dispone  al fine di consentire in Piazza Arringo lo svolgimento della manifestazione “Festa del Picchio”, nonché, di contemperare l’interesse pubblico con l’interesse imprenditoriale ed economico degli operatori economici:

il trasferimento temporaneo del mercato ambulante di Piazza Arringo nel giorno sabato 18 settembre 2021.

Dispone che tale spostamento avvenga, alla luce delle molteplici e contingenti problematiche connesse alla gestione del traffico veicolare e pedonale nel periodo di notevole afflusso, alle modifiche al sistema della viabilità, conseguenti messa in sicurezza di immobili per danni sismici, nonché al fine di assicurare, nel perdurante periodo di crisi economica, accentuato dai riflessi dell’emergenza epidemiologica da Covid 19, l’interesse imprenditoriale ed economico degli operatori economici, secondo le seguenti specifiche organizzative:

trasferimento temporaneo di tutti gli operatori del mercato ambulante di Piazza Arringo in Viale Kennedy;

che la Polizia Municipale sia incaricata dell’esecuzione del presente atto;

la collocazione dei posteggi dovrà avvenire in base alle indicazioni e prescrizioni dettate dal Comando di Polizia Municipale adottate, generalmente, sulla base del criterio di anzianità di graduatoria;

tutti gli operatori del mercato esercenti l’attività di commercio su aree pubbliche devono garantire il rispetto integrale Linee Guida per la ripresa delle attività economiche e sociali, approvate dalla Giunta Regionale con Deliberazione 595 del 17 maggio 2021 e delle Linee Guida per la ripresa delle attività economico e sociali emesse, con Ordinanza del Ministero della salute in data 29/05/2021, ai sensi dell’art. 12 del Decreto Legge 18 maggio 2021, 65, nonché il rispetto di tutte le normative di settore, delle misure igienico sanitarie e delle misure di sicurezza delle condizioni di lavoro e, in generale, della safety e security;


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.