SPINETOLI – La città di Spinetoli si riconferma un comune che ha molto a cuore la scuola. L’anno scolastico inizia con numerosi interventi nell’ambito del progetto: “Scuole Sicure“, avviato negli ultimi anni. Gli impianti di ventilazione meccanica, già presenti alla Scuola Pertini, sono stati installati anche nella Primaria di Spinetoli e nella Scuola per l’Infanzia di San Pio.

Nelle prossime settimane si firmerà il contratto con la ditta appaltatrice per l’inizio dei lavori della scuola media nel plesso Sandro Pertini e la Scuola materna di Spinetoli è in progettazione.

Particolare soddisfazione è stata espressa dall’Assessore Germana Gagliardi che dice: “Questo primo giorno di scuola sa di riconquista, di voglia di imparare e crescere, di desiderio di riappropriarsi della vita nonostante tutto. Diamo il benvenuto al nuovo dirigente scolastico Professor Paolo Mauriello che da quest’anno guiderà l’Istituto Comprensivo di Spinetoli. Con l’annessione di Acquaviva e Monsampolo il nostro Isc è diventato uno dei più grandi della provincia di Ascoli con circa 1400 studenti. L’impegno dell’Amministrazione sarà quello di affiancare quotidianamente la scuola con contributi concreti”.

Alle sue parole fanno eco quelle del Sindaco di Spinetoli Alessandro Luciani che conclude dicendo: “A nome mio e di tutta l’Amministrazione comunale auguriamo ai bambini delle materne e a tutti gli studenti, dalle elementari alle scuole superiori, un buon rientro a scuola e buon inizio anno scolastico. Al dirigente, ai fiduciari, agli insegnanti e a tutti i collaboratori scolastici auguro buon lavoro“.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.