ASCOLI PICENO – Il ricordo di Aurora Stella rivive nell’evento benefico ‘L’essenza della vita’, che si terrà sabato 2 ottobre al teatro Ventidio Basso, alle ore 18. Un appuntamento che servirà a raccogliere fondi per il reparto di Pediatria – Neonatologia dell’ospedale Mazzoni di Ascoli, con la partecipazione di ‘Jardin de la Dance’ e Gianmarco Carroccia.”Con questa iniziativa – ha detto il sindaco, Marco Fioravanti – ricordiamo Aurora e allo stesso tempo cerchiamo di aiutare il prossimo. Vogliamo che la sua testimonianza sia un esempio per i più giovani”.

Daniela Massi Stella, mamma di Aurora e consigliere comunale, ha presentato anche l’associazione ‘La luce dell’Aurora’, costituita a febbraio. “Una cosa a cui tenevo particolarmente – ha spiegato – perché vorrei poter fare tante iniziative. L’associazione ha scopo benefico e con l’evento del 2 ottobre andiamo a raccogliere fondi in favore del reparto di Neonatologia del Mazzoni”. L’associazione è presieduta dalla stessa Daniela Massi Stella e comprende Loriana Bernardi (vicepresidente), Gilda Cittadini, Valerio Stella, Alessia Celani, Maria Grazia Agostini e Carla Morelli, quest’ultima presente alla conferenza.

L’assessore alla cultura, Donatella Ferretti, ha aggiunto: “La volontà dell’Amministrazione comunale è sostenere questo progetto. L’aurora, poi, è l’annuncio dell’alba e credo che questo sia un significato importante: l’annuncio di qualcosa di bello e quindi è appropriata la destinazione al reparto di Neonatologia dei fondi che verranno raccolti”. Il vicesindaco Gianni Silvestri ha voluto ricordare la giovane scomparsa nel 2016, pochi giorni prima del suo 19° compleanno: “La tenacia di Daniela è un valore aggiunto: devo farle i complimenti, la scelta di destinare i fondi a Neonatologia è un segnale di speranza e fiducia”. Alla conferenza hanno partecipato anche l’assessore agli eventi, Monia Vallesi, e la consigliera comunale Francesca Pantaloni. Per partecipare all’evento gratuito di sabato 2 ottobre è necessario prenotarsi al numero 331.5607071. Il numero di posti disponibili sarà limitato per il rispetto delle norme di sicurezza causa Covid.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.