ASCOLI PICENO – Di seguito una nota giunta in redazione il 29 settembre dal sindacato Nursind.

Ancora una volta ci siamo rivolti all’ispettorato del lavoro, per denunciare le condizioni di lavoro in cui versano gli infermieri dei blocchi operatori dei presidi di Ascoli Piceno e San Benedetto del Tronto, in violazione di ogni norma sul diritto al riposo. Violazioni che mettono a repentaglio la salute degli operatori e dei pazienti.
In allegato esposto inviato ieri alla Dtl, clicca qui.

Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.