ASCOLI PICENO – Dalla grande famiglia di Opera Società Cooperativa è nato Picenworld Museum. Aperto al pubblico dal 18 settembre, è situato nel centro storico di Ascoli Piceno e racconta l’antica civiltà picena attraverso un itinerario esperienziale immersivo e fortemente interattivo che si articola in videoproiezioni e strumenti digitali, come ricostruzioni 3D o tecnologie di gesture recognition.

Sabato 9 ottobre Picenumworld Museum propone ai più piccoli la prima delle numerose iniziative in programma: “Un animale come guida!”, il racconto della mitica migrazione dei Piceni attraverso un vero e proprio laboratorio artistico, dove i bambini potranno cimentarsi nella modellazione con argilla del loro piccolo totem amuleto da portare sempre con sé. Un nuovo format di intrattenimento per i più piccoli, dunque, in cui verranno utilizzati gli spazi museali in maniera ludica e divertente per affrontare i temi legati alla civiltà picena sotto forma di giochi, quiz, caccie al tesoro e molto altro. L’evento si svolgerà dalle 20.30 alle 23.00, dando l’opportunità anche ai genitori di passare una serata diversa.

L’intento di Picenworld è quello di creare una forte sinergia tra polo culturale e l’intero contesto territoriale attraverso pe dare la possibilità ai visitatori di poter contestualizzare le conoscenze sugli usi delle antiche popolazioni autoctone e confrontarle con le peculiarità del territorio odierno, favorendo un’esperienza a tutto tondo che completi l’offerta culturale e turistica. Seguendo i canali social si può restare aggiornati sulle prossime iniziative ed eventi del Picenumworld Museum.

Il Museo propone anche un ricco programma educativo per le scuole, consultabile all’indirizzo www.picenworldmuseum.it.

 


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.