ASCOLI PICENO – Sabato 16 ottobre i bianconeri di mister Sottil sfideranno al “Del Duca” il Lecce  nella gara valida per l’8ª giornata della Serie BKT.

Ascoli quinto in classifica a quota 13, contro il Lecce in quarta posizione a quota 14, i bianconeri forti di 4 vittorie contro Cosenza, Perugia, Como e Alessandria, contanto due sconfitte patite contro Benevento e Brescia, e un pareggio in rimonta a Crotone. Curiosità della gara, il match sarà arbitrato da Federico Dionisi, omonimo del bomber del Picchio già  a quota 5 reti.

Arbitro coadiuvato dagli assistenti i sig.ri Sergio Ranghetti della sez. di Chiari e Davide Miele della sez. di Torino. IV Ufficiale il sig. William Villa della sez. di Rimini. Al VAR il sig. Livio Marinelli della sez. di Tivoli; AVAR il sig. Dario Cecconi della sez. di Empoli.

Il tecnico bianconero dovrà fare a meno dello squalificato Buchel, ritrova Iliev rientrato dopo la parentesi con la Nazionale bulgara, quetsa mattina con inizio alle 10:30, ci sarà al Picchio Village l’allenamento di rifinitura.

Mario Gargiulo, centrocampista arrivato al Lecce sui canali ufficiali della società:  “Non mollare mai è una mia caratteristica e lo è anche di questo Lecce. La pressione di questa piazza l’ho vissuta tranquillamente, sapevo dove venivo ed ho sempre voluto arrivare in una realtà come questa. Sappiamo che il campionato è lungo e difficile e ce la metteremo tutta in questo senso.” Ascoli? “Una gara, quella contro i bianconeri, che sarà “tosta, lo dice la classifica e il fatto che siamo avanti a loro solo un punto. Ci saranno tanti duelli, sarà molto complicato ed equilibrato. I duelli aerei e le palle inattive potrebbero fare la differenza.”

I precedenti nelle Marche sorridono ai bianconeri, battuti però nell’ultimo precedente di un anno fa grazie alle reti di Mancosu ed Henderson. Su sedici precedenti tra campionato e Coppa Italia, i giallorossi hanno ottenuto solo quattro vittorie, cinque pareggi e ben sette sconfitte. Ed è sempre stato spettacolo perché i gol messi a segno sono stati 26 per parte. I precedenti in terra picena,  16 incontri (compresi due di Coppa Italia). Il primo scontro  risale alla Serie B 1976/77, il  2 aprile del 1989 prima sfida in Serie A al “Del Duca”.

In totale gli scontri sono stati 32 con 11 vittorie dei salentini, 12 pareggi e 9 sconfitte; 50 i gol fatti, 37 quelli subìti. Memorabile il 7 a 0 subito dall’Ascoli nella stagione 2018/19 allo stadio “Via del Mare”, nell’ultima stagione 2020/21 una vittoria per parte, un secco 2 a 0 al “Del Duca” nella gara di andata in favore dei salentini e una vittoria in trasferta per 2 reti a 1 per i bianconeri nella gara di ritorno.

 

Il tecnico Marco Baroni ha convocato 24 giocatori per la gara. Questa la lista dei convocati del Lecce:

1. Bleve. 3. Vera. 5. Lucioni. 6. Meccariello. 7. Paganini. 8. Gargiulo , 9. Coda, 10. Di Mariano . 11. Olivieri, 12. Borbei . 13. Tuia, 14. Helgason , 17. Gendrey . 19. Listkowski , 21. Gabriel, 23. Björkengren , 27. Strefezza, 29. Blin, 30. Barreca, 33. Calabresi, 37. Majer, 42. Hjulmand ,44. Dermaku, 99. Rodriguez

Programma trasferta: nel primo pomeriggio di oggi la partenza per Pescara dove la squadra, domani mattina, sosterrà la seduta di rifinitura. A seguire il trasferimento ad Ascoli.

Ecco i prossimi impegni dell’Ascoli:

16^ ASCOLI-PARMA domenica 5 dicembre ore 14:00

17^ CITTADELLA-ASCOLI sabato 11 dicembre ore 14:00

18^ ASCOLI-CREMONESE sabato 18 dicembre ore 14:00

19^ TERNANA-ASCOLI domenica 26 dicembre ore 18:00

20^ COSENZA-ASCOLI mercoledì 29 dicembre ore 17:00


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.