ASCOLI PICENO – Un’ importante iniziativa è stata promossa dal Comune di Ascoli Piceno, coordinata dal consigliere Mauro Agostini, e realizzata dalla ditta Johnson Health tech Spa, che ha donato una serie di attrezzature per il benessere e l’attività fisica, riportate ad una seconda vita, alla Sezione Polizia Stradale di Ascoli Piceno.

La cerimonia di consegna di una decina di macchinari da palestra alle donne ed agli uomini della Polizia di Stato da parte del dottor Pino Di Eugenio, amministratore delegato della Johnson Health Tech Spa, si è svolta questa mattina, 23 ottobre, alla presenza del Sindaco di Ascoli, Marco Fioravanti, dell’ assessore regionale Giorgia Latini, del consigliere Mauro Agostini, del Questore di Ascoli Piceno, il dottor Alessio Cesareo, del Comandante il Compartimento Polstrada “Marche”, la dottoressa Maria Primiceri, e del Dirigente della Sezione di Ascoli, V.Q.A., Luca Iobbi.

Queste attrezzature, come annunciato dalle autorità di Polizia presenti, verranno utilizzate inizialmente per il benessere fisico del personale di Polizia ma, non appena saranno eliminate le restrizioni dovute all’ emergenza pandemica in atto, verranno messe a disposizione anche della comunità locale, attraverso progetti di avviamento allo sport dei giovanissimi che, seguiti dai qualificati istruttori delle prestigiose Fiamme Oro della Polizia di Stato, potranno dedicarsi alla pratica sportiva di discipline come, ad esempio, l’atletica leggera, la lotta, il pugilato, la scherma, in cui l’Italia si è distinta soprattutto nel corso delle ultime Olimpiadi.

 


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.