ANCONA – Nell’ultimo anno 1.821 persone sono rientrate a casa, sono aumentate del 36% le pratiche presentate, di oltre l’80% quelle decretate e del 63,1% quelle concluse.

Sono alcuni dei numeri presentati oggi dal presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli e dall’assessore alla Ricostruzione Guido Castelli con il direttore dell’Ufficio Speciale Ricostruzione Stefano Babini nel corso di una conferenza stampa per fare il punto della situazione a cinque anni dal sisma.

“I numeri – ha sottolineato il presidente Acquaroli – certificano un cambio di passo dei tempi della Ricostruzione post sisma dall’insediamento, nell’ottobre scorso, della nuova giunta, ma questo non è assolutamente sufficiente e dobbiamo moltiplicare gli sforzi nel contesto di una filiera istituzionale forte e concentrata sugli stessi obiettivi”.

Leggi la news integrale:
https://www.regione.marche.it/News-ed-Eventi/Post/80733/Cinque-anni-dal-sisma-Presidente-Acquaroli-Abbiamo-cambiato-passo-ma-dobbiamo-moltiplicare-gli-sforzi-Assessore-Castelli-Nell-ultimo-anno-1-821-persone-sono-rientrate-a-casa-e-le-pratiche-concluse-sono-aumentate-del-63-1


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.