Ascoli-Spal, match valido per la 10^ giornata di Serie B, giovedì 28 ottobre ore 18 stadio “Del Duca”.

Formazioni:

ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Salvi (70′ Baschirotto), Quaranta, Avlonitis, D’Orazio; Eramo (76′ De Paoli), Buchel, Sabiri (65′ Fabbrini); Maistro (65′ Iliev); Bidaoui (65′ Caligara), Dionisi. A disposizione: Guarna, Tavcar, Botteghin, Donis, Collocolo, Saric, Petrelli. All.: Sottil

SPAL (4-3-1-2): Seculin; Dickmann (46′ Peda), Vicari, Capradossi, Tripaldelli; Mora (75′ Crociata), Viviani, Esposito; Mancosu; Latte Lath (45′ Melchiorri), Colombo (89′ Zuculini). A disposizione: Thiam, Celia, Coccolo, Heidenreich, Zuculini, D’Orazio, Seck, Piscopo, Ellertsson. All.: Clotet

Arbitro: Miele (Nola). Assistenti: Massara (Reggio Calabria) e Muto (Torre Annunziata). IV Ufficiale: Di Francesco (Ostia Lido). Var: Di Paolo (Avezzano) e Vecchi (Lamezia Terme).

RETI: 63′ Colombo
AMMONIZIONI: 29′ Sabiri, 36′ Viviani, 43′ Latte Lath, 50′ Tripaldelli, 73′ Baschirotto, 86′ Mancosu, 88′ Buchel
ESPULSIONI:
NOTE: spettatori: 3979 per un incasso di 33.345 euro. Recupero: 4′ p.t., 4′ s.t.

CRONACA DEL MATCH

90′ + 4′ Triplice fischio del signor Miele, l’Ascoli perde 1-0 contro la Spal

90′ + 2′ Ci prova Caligara dal limite, il suo tiro rasoterra è bloccato senza affanni da Seculin

90′ Saranno 4 i minuti di recupero

88′ L’Ascoli prova l’assedio finale ma la difesa emiliana non concede spazi

85′ Ascoli vicino al pareggio: Fabbrini con una magia salta due avversari e serve Dionisi in area, il tiro del capitano bianconero è deviato in angolo da Seculin

82′ Fabbrini messo a terra sulla fascia sinistra, punizione per l’Ascol da posizione molto defilata

80′ Cross teso di D’Orazio dalla corsia mancina, la difesa della Spal respinge

78′ Melchiorri parte in contropiede solitario dalla propria metà campo, Avlonitis lo recupera in area ed in scivolata mette la palla in fallo laterale

76′ Ultimo cambio per l’Ascoli: Sottil si gioca il tutto per tutto e fa entrare De Paoli per Eramo

74′ Iliev anticipa un avversario al limite dell’area emiliana, fallosamente secondo l’arbitro

71′ Ci prova Mancosu dal limite, palla alta di un soffio

69′ Iliev serve Dionisi al limite dell’area, la sua sponda acrobatica per Fabbrini è però imprecisa

65′ Triplice cambio per l’Ascoli: dentro Iliev, Fabbrini e Caligara, fuori Sabiri, Maistro e Bidaoui

63′ Spal in vantaggio: Colombo da fuori area fredda Leali con una conclusione forte ed angolata

62′ Colombo riceve palla in area bianconera, Buchel da dietro mette in angolo

58′ Punizione per la Spal dai 22 metri da posizione leggermente decentrata: Viviani tenta di sorpendere Leali sul suo palo ma il portiere bianconero accompagna fuori con lo sguardo la sfera che termina a lato

56′ Melchiorri la mette in mezzo dalla destra, Buchel intercetta di testa e manda il pallone contro il palo della porta difesa da Leali

53′ Mora mette un traversone dalla sinistra, Maistro di testa allontana

51′ La conclusione di Sabiri è forte ma centrale, Seculin respinge con i pugni

50′ Tripaldelli stende Salvi sui 20 metri, punizione per l’Ascoli da buona posizione

47′ Melchiorri tenta l’imbucata centrale per Colombo, Avlonitis accompagna l’uscota di Leali che riconquista palla

46′ Inizia la seconda frazione di gioco con un cambio per la Spal: Peda prende il posto di Dickmann

SECONDO TEMPO

45′ + 4′ Dionisi lancia Bidaoui, l’ala bianconera conquista un corner

45′ + 3′ Maistro vicino al gol: doppia conclusione limite, entrambe ribattute da Seculin

45′ Concessi 4 minuti di recupero

43′ Latte Lath interviene in scivolata su Quaranta e viene ammonito; nello scontro ha la peggio l’ivoriano che deve ricorrere ai sanitari ed costretto ad uscire

41′ Dopo un’azione avvolgente dell’Ascoli Eramo serve Salvi in area emiliana, Seculin respinge da terra la conclusione del terzino dell’Ascoli

38′ Colombo ci prova da dentro l’area ascolana, Leali blocca in due tempi

36′ Viviani trattiene Dionisi a metà campo e finisce sul taccuino dei cattivi

34′ Traversone di D’Orazio dalla sinistra, Dionisi di testa anticipa il suo marcatore ma la palla termina fuori

32′ Dionisi tenta il filtrante per Bidaoui, Dickmann intercetta

29′ Primo cartellino giallo della partita: Sabiri per un fallo a centrocampo

26′ Tiro violento di Mancosu dal limite dell’area, palla di poco a lato

23′ Dionisi, magistralmente servito da Sabiri, entra in area emiliana ed impegna Seculin con un tiro a giro da posizione defilata

20′ Sabiri va al tiro dai 25 metri, il suo rasoterra è bloccato da Seculin

17′ Cross di Eramo lanciato da Dionisi sulla destra, Vicaru di testa respinge in fallo laterale

16′ Bidaoui lancia Sabiri sulla sinistra, Tripaldelli la mette in corner anticipando il fantasista

13′ Ripartenza veloce dell’Ascoli con Bidaoui che libera al tiro Dionisi dalla distanza, palla abbondantemente alta

12′ Mancuso ci prova dal limite, il pallone deviato termina alto

10′ Tripaldelli tenta la giocata sulla corsia mancina, Salvi non si fa superare e accompagna la sfera in rimessa dal fondo

8′ Cross di Tripaldelli dalla sinistra, Leali blocca il pallone

7′ Calcia Maistro verso l’area avversaria, Mora allontana di testa

6′ Sabiri messo giù sulla trequarti avversaria, punizione per l’Ascoli

2′ Maistro cerca l’imbucata per Dionisi ma il suo pallone è troppo lungo

1′ Inizia la gara: Ascoli in maglia bianconera con pantaloncini neri e calzettoni rossi, Spal in maglia blu come le calze con calzoncini bianchi

PRIMO TEMPO

 


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.