ASCOLI PICENO – Weekend di corsa con la “Mezza Maratona di Ascoli”. Dopo lo stop imposto dalla pandemia, torna questo appuntamento per gli amanti del running giunto alla quarta edizione. Sulla distanza di 21,097 chilometri, la gara (valida per Criterium Piceni&Pretuzi 2021) partirà alle ore 9.30 da Acquasanta Terme, per terminare a piazza Arringo dopo aver percorso la via Salaria. Previsto anche un momento per i più piccoli, con la gara Piceni&Pretuzi Giovani che prenderà il via sabato alle ore 17 da piazza Arringo (consegna pettorali a partire dalle ore 16).

Il sindaco Marco Fioravanti ha esordito:  “Sarà un bel weekend di sport. Permetterà a tante persone che vengono da fuori di scoprire la nostra città. Dopo la sosta forzata dello scorso anno a causa della pandemia – ha detto – si tornerà a correre con la Mezza Maratona, a conferma della vocazione sportiva della nostra città e della voglia di riprendere gradualmente la normalità anche sotto questo profilo”. L’assessore allo sport Nico Stallone ha aggiunto: “Il nostro territorio ha un’ottima tradizione nel mondo dell’atletica, confermata dai grandi risultati raggiunti negli anni. Ascoli può diventare una meta per tutte le discipline, anche perché è ambita da chi organizza manifestazioni sportive: dobbiamo essere bravi a intercettare queste opportunità. Intanto continuiamo a portare avanti le nostre iniziative e ora possiamo dire che lo sport è tornato prepotentemente a correre”.
Etta Cesari dell’Asd Picchiorunning ha illustrato l’organizzazione della due giorni: “Si comincia sabato con la gara gratuita per bambini agonisti, con distanze diverse in base all’anno di nascita.  Domenica si terrà la Mezza Maratona, iscritta al calendario Fidal, con la partecipazione di circa 250 atleti. Ci saranno runner da Benevento, Ferrara, Udine, Frosinone, tutti gli alberghi del centro sono pieni e stiamo cercando sistemazioni altrove. Voglio ringraziare l’amministrazione per l’aiuto e la disponibilità garantiti durante l’organizzazione di questo appuntamento”.

La mattina della gara i partecipanti potranno usufruire del servizio navetta gratuito per raggiungere Acquasanta, con partenza alle ore 7.30 dall’hotel Gioli in viale De Gasperi. Tutti gli atleti dovranno attenersi al protocollo Covid, con obbligo del Green pass, misurazione della temperatura e compilazione dell’autodichiarazione (scaricabile dal sito www.maratonadiascoli.it).


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.