MONTEFORTINO – Di seguito una nota diffusa il primo novembre dal Soccorso Alpino e Speologico Marche.

Nella tarda mattinata la stazione del Soccorso Alpino e Speleologico di Montefortino è intervenuta per recuperare un biker anconetano nella Gola dell’Infernaccio. Il ragazzo, durante la discesa, ha perso il controllo del mezzo a causa del fondo umido riportando una probabile frattura alla tibia destra. Il giovane è stato raggiunto dai tecnici, medicato e trasportato fino all’ambulanza con la barella portatina. Sul posto anche i Vigili del Fuoco.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.