ASCOLI PICENO – Proseguono sulla strada statale 433 “della Val d’Aso” i lavori avviati da Anas in corrispondenza del ponte sul fiume Aso tra le province di Fermo e Ascoli Piceno.

Per consentire la prossima fase dei lavori, da martedì 16 a martedì 30 novembre la Ss 443 sarà provvisoriamente chiusa in entrambe le direzioni in corrispondenza del cantiere.

Il traffico sarà deviato sulla viabilità alternativa con indicazioni sul poto. In particolare, il traffico proveniente da Comunanza in direzione Pedaso (lato Monterubbiano) sarà deviato sulla strada provinciale 85 in direzione Marina di Altidona, mentre il traffico proveniente da Pedaso in direzione Comunanza (lato Montefiore dell’Aso) sarà deviato sulla strada provinciale 185.

Gli interventi riguardano, in particolare, l’installazione di barriere di sicurezza laterali nei tratti di approccio al viadotto, il rifacimento dell’asfalto, l’allargamento della carreggiata in alcuni tratti, il rifacimento della segnaletica orizzontale e la realizzazione di opere idrauliche per la gestione delle acque.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.