MONSAMPOLO DEL TRONTO – La Polizia Locale di Monsampolo del Tronto ha avviato nei giorni scorsi una prima serie di controlli della velocità lungo la via “Salaria”, nel centro abitato della frazione Stella, attraverso l’utilizzo di un dispositivo mobile che prevede un sistema automatico di misurazione bidirezionale della velocità.

Questa nuova attività verrà effettuata in vari punti del territorio comunale e permetterà di monitorare le principali arterie stradali, a partire proprio dalla Salaria e dai suoi diversi punti ad alta pericolosità.

Le pattuglie impegnate nel servizio sono facilmente identificabili e visibili agli utenti della strada grazie all’utilizzo dell’autovettura con i colori d’istituto, la chiara visibilità dell’agente accertatore e la relativa segnaletica di preavviso della postazione di controllo, così come prescrive il Codice della Strada e i provvedimenti regolamentari di attuazione. Si ricorda, nell’occasione, che in centro abitato, se non diversamente indicato, il limite massimo di velocità è di 50 km/h.

L’iniziativa, annunciata sul sito istituzionale del Comune di Monsampolo del Tronto e per la quale la Polizia Locale ha provveduto a diramare il calendario dei controlli stradali, si inserisce nell’ambito del progetto di sicurezza per la circolazione stradale, approvato dalla Giunta comunale, in via sperimentale, ad inizio agosto.

L’obiettivo a lungo termine è quello di diminuire la velocità dei veicoli in transito, una delle principali cause di incidenti; un’azione deterrente che, si spera, possa educare gli automobilisti a uno stile di guida più attento e prudente.

A dicembre verrà analizzata la forza persuasiva di questo intervento, unito al sistema photored, già installato presso l’impianto semaforico all’intersezione di Via Salaria con Via Colombo, per la rilevazione automatica del passaggio con il semaforo rosso o il superamento della barra di arresto disegnata a terra.

A questo proposito, nei prossimi giorni verranno notificate ai contravventori le prime sanzioni accertate per le infrazioni semaforiche commesse dal 27 settembre al 31 ottobre 2021, con circa 370 sanzioni stimate al momento.

Per ulteriori informazioni rivolgersi al Servizio di Polizia Locale, presso la Delegazione Comunale di piazza Binni a Stella.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.