ANCONA – “A seguito della rilevata positività al virus Sars-Cov-19 di un assessore, emersa al termine della riunione di Giunta che si è svolta questa mattina, il Presidente, gli Assessori, il Capo di Gabinetto e il Segretario Generale della Regione Marche hanno ritenuto opportuno, a partire da oggi, porsi in isolamento volontario in un regime di sorveglianza sanitaria, come previsto dalla normativa vigente”.

Così la Regione Marche in una nota diffusa il 15 novembre.

L’assessore positivo al Covid è Guido Castelli come rivelato dallo stesso politico ascolano sui Social.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.