ASCOLI PICENO- Alla vigilia della partita col Monza, il capitano bianconero Federico Dionisi ha parlato di come la squadra si è preparata al match di domani pomeriggio, forte del successo di una settimana fa sul Pordenone.

“Quella di Pordenone era una partita importante, volevamo delle risposte che sono arrivate. Con l’entusiasmo della vittoria si lavora sempre meglio, quindi abbiamo affrontato questa settimana impegnandoci al massimo e cercando di recepire quello che ci ha chiesto il Mister per la partita di domani. Stiamo ottenendo più risultati fuori casa che in casa, aspetto su cui vogliamo migliorare e già domani può essere l’occasione giusta. Mi aspetto una gara equilibrata, in cui i singoli potranno fare la differenza, dobbiamo restare compatti come squadra e cercare di trovare i guizzi giusti per portare a casa i tre punti, che diventano fondamentali. Prima di Natale ci aspettano cinque sfide in tre settimane, un periodo importante, ma non decisivo, il momento decisivo sarà più avanti. Queste cinque gare possono però dirci quale può essere la nostra dimensione, siamo consapevoli della nostra forza e che c’è un percorso da fare, che continuerà al di là della singola partita. Siamo convinti che, se giochiamo come nelle ultime settimane, possiamo mettere in difficoltà chiunque, non abbiamo di certo paura di nessuno, rispettiamo tutti, però vogliamo dire la nostra in ogni partita”.


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.