Ascoli Piceno, ore 14, Stadio “Cino e Lillo Del Duca”, gara valida per la sedicesima giornata d’andata del campionato di Serie B.

Ascoli in campo in un “Del Duca” con 6.148 spettatori di cui 128 ospiti. Bianconeri a quota 25 punti in classifica grazie a 7 vittorie, 4 pareggi e 4 sconfitte  si troverà davanti il Parma dell’ascolano Iachini  subentrato Maresca, a quota 18 punti con  4 successi,  6 pari e 5 sconfitte.

La squadra di Mister Sottil scenderà in campo con una maglietta bianconera special edition a sostegno della candidatura di Ascoli Piceno a capitale della cultura 2024. Per una giornata Bricofer e Fainplast rinunceranno allo status di “main sponsor” di maglia per fare spazio al logo creato per la candidatura della città delle cento torri a capitale della cultura.

 

ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Salvi, Botteghin, Avlonitis, D’Orazio (23’s.t.  Baschirotto); Saric, Buchel (23’s.t. Eramo) Maistro (23’s.t. Collocolo); Sabiri (36’s.t. Quaranta); Dionisi, Iliev (14’s.t. Bidaoui). A disp.: Bolletta, Raffaelli,  Tavcar, Felicioli, Castorani, , De Paoli. all. Sottil

PARMA (4-3-1-2): Buffon; Delprato (23’s.t.  Zagaritis) Osorio, Danilo, Cobbaut; Man (23’s.t. Andrade.), Schiattarella, Juric (14’s.t. Benedyczak); Vasquez; Inglese, Tutino (14’s.t. Brunetta). A disp.: Colombi, Iacoponi,   SohmBusi, Traoré, Bonny, Circati, Ankrah, all. Iachini

ARBITRO: Daniele Minelli della sezione di Varese.

Assistenti: Giorgio Peretti di Verona ed Edoardo Raspollini di Livorno. Quarto Ufficiale Ermes Fabrizio Cavaliere della sezione di Paola, al VAR Marco Piccinini di Forlì, al VAR Christian Rossi di La Spezia.

RETI: –
AMMONITI: Salvi, Bidaoui (A.) Cobbaut, Danilo(P.)
ESPULSIONI: Salvi per doppia ammonizione
NOTE: 5 min. recupero s.t.

CRONACA DEL MATCH

50′ termina il match, un punto a testa per Ascoli e Parma

49′ doppia ammonizione per Salvi che viene espulso per un intervento in scivolata, sulla punizione ribattuta coglie la traversa Brunetta con un tiro in scivolata

46′ Bidaoui ammonito per proteste

44′ punizione per il Parma sulla trequarti a destra, respinge la difesa assegnati intanto 5 minuti di recupero

39′ OCCASSIONE ASCOLI, palo cross di Bidaoui dopo una serie di finte ubriacanti sulla sinistra colpo di testa di Salvi sul palo, sulla ribattuta tiro di Dionisi che si ferma sulla linea e presa di Buffon

35′ Bidaoui lanciato in contropiede si fa fermare l’azione continua Dionisi recupera palla e serve Sabiri sulla destra tiro troppo angolato e azione che si conclude con un nulla di fatto

29′ MIRACOLO LEALI corner per l’Ascoli da cui parte un contropiede che poteva essere fatale per il Picchio ma Leali è bravissimo a fermare Inglese solo al momento del tiro in area. Il portiere rimane a terra soccorso dai sanitari

27′ l’Ascoli soffre sulla corsia sinistra dopo l’ingresso di Baschirotto, cross al centro e occasione per Inglese che tenta il tap in di poco a lato

22′ triplo cambio Ascoli e doppio cambio Parma

21′ rimane a terra  dopo uno scontro con Brunetta sulla trequarti Botteghin

15′ Maistro conquista una punizione dai 30 metri sulla sinistra, batte Sabiri palla alta sul fondo

12′ altra occasione per il Picchio Dionisi non ci arriva per un pelo su cross di Salvi dalla destra

11′ contropiede Ascoli guidato da Saric che serve DIonisi, cross del capitano e tiro al volo di Saric in area che pero scivola e impatta male

1′ punizione per il Parma, dal limite destro la difesa respinge il cross di Vasquez

SECONDO TEMPO

45′ termina la prima frazione

36′ ammonito Salvi per fallo su Tutino sulla trequarti, punizione per il Parma

21′ corner per il Parma colpo di testa di Inglese che rimane sulla linea di porta salva D’Orazio

18′ Ascoli che continua ad attaccare e mettere sotto pressione il Parma nella propria metà campo

16′ Buchel ci prova dalla distanza pallone fuori non di molto sopra la traversa

12′ tiro dalla distanza si Man, para in due tempi Leali

10′ OCCASIONE ASCOLI, Iliev approfitta di un errore di Danilo in area, si sposta palla sul sinistro e tira sul palo alla destra di Buffon, rasoterra respinto sul quale si avventa Dionisi, tiro che termina sul lato esterno della rete

9′ ancora offside di Tutino dopo un lancio millimetrico ricevuto al limite dell’area a destra

8′ Sabiri si mette in proprio e tenta il tiro dai 30 metri dopo una manovra offensiva ben guidata, palla sul fondo

5′ Inglese aggancia un pallone in area es è abile a servire l’accorrente Tutino che però è pescato in offside

1′ incursione di Saric che entra in area e tira, palla frenata da una deviazione pericoloso il Picchio al primo affondo

0′- inizio del match, l’Ascoli attacca da destra verso sinistra


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.