APPIGNANO DEL TRONTO – In occasione delle festività natalizie, dall’8 dicembre al 15 gennaio, Appignano del Tronto si colorerà di tanti eventi artistici, culturali e di solidarietà che coinvolgeranno la cittadinanza appartenente a tutte le fasce di età. 

Di seguito una nota diffusa dall’amministrazione comunale capeggiata dal sindaco Sara Moreschini.

Dopo quasi due anni in cui l’emergenza sanitaria ci ha costretto a rinunciare a momenti di socialità, convivialità, all’arte e alla cultura, finalmente, grazie anche alla collaborazione di diverse associazioni locali, sarà possibile trascorre momenti significativi insieme. 

Si comincia l’8 dicembre con l’esibizione di Santa Cecilia da parte del Corpo Bandistico città di Appignano del Tronto. L’esibizione, accompagnata da delle marce, si svolgerà alle ore 11.30 circa, presso Piazza Umberto I. 

Il 10 dicembre, invece, la proloco di Appignano del Tronto ha organizzato una diretta facebook in cui Babbo Natale in persona leggerà le letterine scritte dai bambini. La diretta inizierà alle ore 21 nella pagina facebook “Pro Loco-Appignano del Tronto”. 

L’11 dicembre, alle ore 17:30 presso la Sala Hub (ex asilo), ci sarà l’inaugurazione della mostra Donne Combattenti a cura dell’artista Marisa Korzeniecki. La mostra, che si sviluppa in 8 tele, si configura, come sottolineato dall’artista stessa, come un romanzo visivo in cui sono protagoniste donne che hanno dedicato la loro vita al mondo civile, scientifico, filosofico ed artistico. 

Nell’ambito della mostra sono stati organizzati anche degli eventi collaterali che si svolgeranno durante l’intero periodo di esposizione della mostra stessa, che terminerà il 15 gennaio. 

In particolare, il 18 dicembre, alle ore 21:00, presso il teatro Sale, la Compagnia Teatrale Arcoscenico renderà omaggio alla Poetessa Lea Ferranti con lo spettacolo “Vorrei morire sognando di vivere, diretto da Giovanni Nardoni. 

Il 6 gennaio, invece, alle ore 21 presso il teatro Sale, ci sarà il concerto del Coro femminile Sibyllaensamble diretto dal Maria Angela Crocetti. 

La mostra terminerà il 15 gennaio, alle ore 21 presso il teatro Sale con lo spettacolo Nowhere _ NowHere, video, voce, danza di e con Maria Angela Pespani, testi di Eugenio Ravo.

Anche i bambini saranno i protagonisti attraverso due iniziative dedicate interamente ai più piccoli. 

Domenica 12 dicembre, presso il teatro Sale, alle ore 16:30, ci sarà lo spettacolo/laboratorio, rivolto a bambini dai 3 ai 10 anni, intitolato Aspettando il Natale, a cura di “La Casa di Asterione”.

Mentre il 19 dicembre, alle ore 16, presso la Sala Consiliare, ci sarà l’iniziativa Letture sotto l’albero, a cura di Nati per Leggere progetto di promozione della lettura in famiglia per i bambini dai 0 ai 6 anni. Durante l’evento, ci sarà anche la presenza del primario di pediatria e neonatologia di Area vasta 5.

Il 5 gennaio, a cura della Pro Loco di Appignano del Tronto, ci sarà il Contest della Befana. I bambini potranno realizzare la loro calza personalizzata e, alle ore 18, appenderla nella cassetta della posta della propria abitazione per ricevere una sorpresa il giorno seguente. 

La Pro Loco, inoltre per Il 10 e il 19 dicembre, dalle ore 9 alle ore 13, sarà presente per una iniziativa di solidarietà. Infatti, presso la Piazza Leopardi, sarà possibile sostenere la ricerca acquistando un Cuore di Cioccolato, nell’ambito di Telethon Cuori di Cioccolato

Tutti gli eventi si svolgeranno nel rispetto delle normative anti Covid-19. La prenotazione è obbligatoria per gli eventi al chiuso. 

Per maggiori info e prenotazioni: 0736.817701 – ruritage@comune.appignanodeltronto.ap.it 


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.