ANCONA – Tra il primo marzo e il 15 maggio 2022 le Marche passeranno alla nuova televisione digitale.

Per continuare a vedere i propri programmi preferiti i cittadini marchigiani dovranno innanzitutto verificare se il proprio televisore è compatibile con il nuovo standard di trasmissione.

Per fare questo, basta effettuare un semplice test sintonizzando il proprio apparecchio sui canali 100 e 200.
•    Se si riceve il segnale, allora vuol dire che si è in possesso di una Tv già predisposta per il nuovo digitale terrestre.
•    Se non si riceve alcun segnale allora sarà necessario dotarsi di un nuovo apparecchio o di un decoder.
Per verificare se il proprio televisore o decoder sono compatibili, si possono seguire i suggerimenti cliccando a questo link:

Sono previste anche agevolazioni per l’acquisto di un nuovo apparecchio Tv o di un nuovo decoder. Maggiori indicazioni a questo indirizzo:

Si può, infine, procedere alla risintonizzazione dei canali:
•    Per le Tv di ultima generazione la risintonizzazione avviene automaticamente
•    Se la Tv non è di ultima generazione bisognerà procedere manualmente alla risintonizzazione dei canali.
Di seguito, le indicazioni su come procedere per la risintonizzazione dei canali:

Sulla home page del sito della Regione Marche è inoltre presente un focus dedicato al nuovo digitale terrestre. Di seguito l’indirizzo:
https://www.regione.marche.it/Regione-Utile/Agenda-Digitale/DVBT2


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.