ASCOLI PICENO – Nuove opere d’arte in programma ad Ascoli Piceno. È stato dato incarico all’artista Valerio Carluccio di abbellire le facciate delle palestre che compongono la Cittadella dello Sport a due passi dal Campo Scuola ‘Bracciolani’. L’artista partirà dalla nuova palestra di atletica pesante che ospita anche la sede dell’Associazione Arbitri di Calcio ‘G. Guiducci’ e proseguirà poi con la palestra dell’Arrampicata Sportiva, della Ginnastica Artistica e quella dell’Ascoli Towers.

Ho accettato con piacere – ha ammesso  – perché avevo già in mente un progetto per unire sport e arte. I ragazzi dell’Istituto d’Arte ‘Licini’ hanno già fatto dei bellissimi disegni sulle pareti della Palestra ‘Forlini’ dedicata alla pallavolo, e così ho pensato di proseguire il lavoro anche nelle altre strutture.

Ci saranno dei disegni che uniscono il valore sociale dello sport con frasi motivazionali indirizzate sia agli atleti ma anche ai più giovani che magari si avvicinano solo ora alle attività sportive. E poi in ogni ‘murales’ ci sarà anche un chiaro riferimento alla Città di Ascoli. Subito dopo partirò per New York – ha concluso il talentuoso Valerio Carluccio – perché ho studiato anche io al Liceo Artistico, ma nasco autodidatta e ho bisogno di perfezionare alcune tecniche”.


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.