ANCONA – La grande danza in scena al Teatro delle Muse di Ancona, dove il 29 gennaio alle ore 20.45 il Balletto di Milano presenterà un Gran Galà con i brani più belli tratti da celebri balletti. Il Lago dei cigni, Schiaccianoci, Carmen &… su musiche di G. Bizet, P. I. Tchaikovsky, G. Verdi disegno luci Dario Rossi e Simone Valmacco, consulenza economica Massimiliano Coli, produzione Balletto di Milano, Direttore Artistico Carlo Pesta.

La serata è il recupero dello spettacolo che sarebbe dovuto andare in scena il 30 dicembre. I possessori dei biglietti per la vecchia data che non potranno presenziare alla nuova serata fissata hanno la possibilità di chiedere il rimborso in biglietteria entro e non oltre il 13 gennaio 2022.

Una serata di grande danza, emozionante e magica. Uno spettacolo all’insegna della bellezza ed eleganza. Il Gran Galà del Balletto di Milano è questo e molto altro e con i brani più belli tratti da celebri balletti come il Lago dei Cigni e Carmen nonché coreografie esclusive trascina nel mondo di quella danza che ancora oggi fa sognare.

Le coreografie che vedremo in scena sono tratte da:

Anna Karenina musica P.I.Tchaikovsky

Il lago dei cigni musica P.I.Tchaikovsky

Soiree Ravel musica M. Ravel

Carmen musica G. Bizet

Lo Schiaccianoci musica P.I.Tchaikovsky

W Verdi musica G. Verdi

I bravissimi danzatori della Compagnia impegnati in stupefacenti virtuosismi, la ricchezza dei costumi e le sublimi pagine musicali di Tchaikovsky, Bizet e Verdi contribuiscono a rendere unico quest’imperdibile appuntamento.

Ambasciatore della danza italiana con i suoi straordinari spettacoli nel mondo, il Balletto di Milano è considerato tra le migliori compagnie di danza italiane. Fondata nel 1980, è diretta dal 1998 da Carlo Pesta e nel corso della sua storia ha collaborato con grandi artisti e coreografi di fama internazionale.

Vanta un nucleo stabile di danzatori accuratamente selezionati che provengono dalle migliori scuole e accademie internazionali.

Il Balletto di Milano è stata la prima compagnia italiana ad esibirsi al Teatro Bolshoi di Mosca ed è acclamato anche sui prestigiosi palcoscenici di Inghilterra, Irlanda, Svizzera, Spagna, Francia, Germania, Marocco, Egitto, Russia, Estonia, Lituania, Lettonia, Norvegia. La prossima stagione è attesa in Usa, Canada, Israele, Uzbekistan, Kazakistan, Ucraina.


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.