VENAROTTA – La riapertura al transito della strada costituisce un importante tassello per il sistema della mobilità del comprensorio.

L’intervento di manutenzione straordinaria, ultimato con un investimento complessivo di circa 900mila euro, ha comportato non solo il recupero del ponte ma anche un profondo restyling dell’arteria stradale.

Sono stati infatti sistemati tratti ammalorati della pavimentazione stradale in vari punti nel percorso viario sia nel territorio del comune di Ascoli che in quello di Venarotta.

Non solo, si è provveduto all’inserimento di barriere di sicurezza in varie zone ed è stato portato a termine il risanamento di uno scoscendimento di valle al km 6+700 mediante l’inserimento di una gabbionata risolvendo così la criticità del restringimento della carreggiata.

Dunque tutte opere che hanno potenziato sicurezza e condizioni di percorrenza per gli utenti nell’ottica di un impegno volto al miglioramento della rete viaria di competenza.


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.