ASCOLI PICENO – Otto imprenditori diventano ambasciatori dell’eccellenza marchigiana all’Expo di Dubai. Stamane, presso la sede della Camera di Commercio di Ascoli, è stata presentata l’iniziativa “Artisan Emotion” promossa dalla Cna e sostenuta dalla Regione Marche e dalla Camera di Commercio.

Ad aprire l’incontro di presentazione del progetto il direttore della Cna Picena, Francesco Balloni il quale ha sottolineato l’importanza dell’azione sinergica delle imprese delle Marche e del Piceno che condurrà le piccole imprese del nostro territorio ad essere protagoniste di un evento internazionale.

Entusiasmo e orgoglio sono stati espressi anche dall’assessore regionale Guido Castelli e dal sindaco di Ascoli Piceno, Marco Fioravanti. Quest’ultimo ha annunciato con gioia la partecipazione di due aziende del Piceno presso l’Expo di Dubai:Quello che la Cna sta facendo da qualche decennio noi lo stiamo facendo da pochi mesi. Abbiamo messo in rete tutti i comuni della provincia per la candidatura di Ascoli a Capitale della Cultura. Di concerto con la Camera di Commercio, stiamo organizzando un evento con 33 stand rappresentanti ciascun comune che presenterà le proprie eccellenze. Facciamo conoscere a Dubai il nostro territorio magico e ricco di artigianato, capace di dare origine a prodotti esclusivi”.

Paolo Silenzi, Presidente di Cna Marche, pone l’accento sull’opportunità che rappresenta Dubai per le nostre imprese: “A partire da Dubai, le nostre imprese possono prendere lo slancio per aprirsi al mercato di quei Paesi”

Ad entrare nel merito del progetto “Artisan Emotion” è la responsabile operativa, Lucia Trenta: “A portare l’eccellenza marchigiana all’Expo saranno 8 imprese provenienti da 4 delle 5 provincie. Saranno presenti la AllGold di Fossombrone, del settore oreficeria; Cristiano Torricelli di San Benedetto; Fly3 di Falconara; Goldline di Castelfidardo; Maria Marcheggiani esponente del settore food; Mashcream di Giacomo Bizzarri; Quitto di Arianna Trillini; Sace Components di Fermo”.

“Grazie a Kelmer Group, partner di Dubai della Cna, che farà delle ricerche di mercato ad hoc per le 8 imprese e organizzerà un’agenda di incontri presso lo showroom nel distretto centrale di Burj Khalifa” racconta la Trenta.

Che questa esperienza negli Emirati sia solo un punto di partenza per l’apertura delle aziende ai mercati del futuro lo ricorda anche Roberto Corbelli, art director del progetto, in collegamento direttamente da Dubai.

Lo stesso auspicio proviene da Gino Sabatini, Presidente della Camera di Commercio delle Marche, che ricorda il coinvolgimento a Dubai anche di Offida, con il suo merletto a tombolo, Montalto e Corinaldo.

Ad intervenire anche Moreno Bordoni, presidente dell’azienda speciale Tecne della Camera di Commercio delle Marche, che sottolinea il motivo per cui le Marche si presenteranno con l’appellativo “Land of Excellence”: “Vogliamo dimostrare tutta l’eccellenza che siamo capaci di esprimere nella nostra regione”.

Doriana Marini, Presidente FederModa, e Arianna Trillini, Presidente Cna Picena, entrambe imprenditrici che porteranno a Dubai una moda creativa, innovativa e sostenibile, sottolineano come l’Expo 2020 rappresenti un’occasione unica per il loro settore, che ha fortemente subito l’arresto degli ultimi due anni.

Lo showroom di Artisan Emotion sarà inaugurato il 25 febbraio e resterà aperto fino al 31 marzo.

 


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.