ASCOLI PICENO -Comunicazioni importanti sulla viabilità del Piceno.

Si è tenuta in videoconferenza una riunione tra il sub commissario alla ricostruzione Gianluca Loffredo, il Presidente della Provincia Sergio Loggi, il Consigliere provinciale con delega alle Infrastrutture viarie, mobilità sostenibile e trasporti Daniele Tonelli, i sindaci dei Comuni di Palmiano Giuseppe Amici e di Roccafluvione Francesco Leoni, l’ingegner Antonino Colapinto dirigente del Servizio Viabilità della Provincia e i tecnici dei Comuni interessati.

Al centro dell’incontro è stata la definizione delle schede tecniche da presentare, entro fine marzo, per la candidatura al finanziamento delle attività di ripristino dai danni del terremoto subiti dalle strade provinciali 65 Palmiano e 184 “Tavernelle”. Le risorse richieste rientrano nel fondo complementare di rigenerazione urbana PRNN ed ammontano rispettivamente a 1,5 milioni di euro per la SP. 65 e a 700 mila euro per la S.P. 184. 

“L’intento della Provincia – hanno evidenziato il Presidente Loggi e il Consigliere Tonelli – è quello di intercettare ogni possibile risorsa disponibile per la sicurezza viaria– in questo caso gli interventi saranno diretti alla sistemazione e consolidamento delle due strade e alla riapertura della S.P. 184.” 

Soddisfazione è stata espressa dai Sindaci Amici e Leoni che hanno sottolineato come le due arterie costituiscano un tassello importante per la mobilità intercomunale nel comprensorio.   


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.