VENAROTTA – Una manifestazione per dire no alla guerra.

Domenica 6 marzo, alle ore 19, a Venarotta si svolgerà una fiaccolata per la pace.

“È il nostro messaggio di comunità che mette il rispetto al primo posto e comprende come la soluzione delle divergenze non può essere affidata alle armi – scrive il Sindaco Fabio Salvi – A Venarotta, piccolo paese, abbiamo la fortuna di avere tanti cittadini che provengono da altri paesi e con i quali abbiamo costruito l’attuale comunità senza problemi”.

“Per cui speriamo – prosegue il primo cittadino – che la fiaccolata sia anche un modo per stare tutti insieme: diversi paesi, diverse etnie, diversi colori e diverse religioni. Alle famiglie dico di portare i bambini affinché questo piccolo gesto si imprima nelle loro anime e siano portatori di pace sempre e ovunque “.

All’iniziativa sarà presente anche il Comune di San Benedetto, che sarà rappresentato dal Consigliere Domenico Novelli.

I partecipanti possono utilizzare le torce dei telefoni o altri tipi di luce ad esclusione delle fiamme, è possibile portare con sé la bandiera dell’Ucraina e si raccomanda l’utilizzo della mascherina.


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.