ASCOLI PICENO – Nel pomeriggio di oggi 24 marzo si svolgerà allo stadio “Del Duca” la gara valida per la  penultima giornata del “Torneo 8 Nazioni” (diretta su Rai Sport).

Le Nazionali di Italia e Germania Under 20 si sfideranno alle 17 ad Ascoli , l’ingresso alla gara, in cui gli azzurrini sono secondi ad un punto dai tedeschi, sarà gratuito previa presentazione di un titolo di accesso reperibile tramite il circuito Vivaticket (www.vivaticket.it).

L’Italia affronta quindi la Germania, che guida la classifica della manifestazione con un punto di vantaggio sulla squadra allenata da Alberto Bollini. Sugli spalti dello stadio, a spingere gli Azzurrini verso la vittoria che potrebbe valere il primato, ci saranno circa 3mila spettatori: le scuole e le società sportive del territorio hanno infatti raccolto l’invito del Comune e del Settore Giovanile e Scolastico della FIGC e saranno tantissimi i bambini e i ragazzi pronti a colorare di azzurro le tribune. Tra i convocati anche l’ex bianconero, l’attaccante Marco Cangiano.

Le ultime dai campi

Bollini rinuncia in extremis a  Maldini e Panada, e per l’ultimo match del torneo in programma lunedì 28 marzo con la Norvegia dovrà fare i conti con l’indisponibilità del difensore della Salernitana Matteo Ruggeri, che ha già fatto rientro al club di appartenenza ed è stato sostituito da Fabio Ponsi.

“Giocare queste genere di sfide è un vanto per tutti noi – ha dichiarato il tecnico al termine dell’allenamento di rifinitura – di fronte avremo una squadra molto forte, che finora non ha mai perso e ha subito solo due gol. Per metterli in difficoltà dovremo sfruttare al meglio le nostre qualità individuali e gli spazi che ci concederanno, facendo grande attenzione alla fase di non possesso. Ai ragazzi chiedo applicazione ed estro, voglio vedere fraseggi veloci, dribbling e precisione nelle conclusioni a rete”.

Per quanto riguarda l’accesso allo stadio, sarà possibile scaricare gratuitamente il biglietto fino al calcio d’inizio del match collegandosi sul sito della FIGC (FIGC.Vivaticket.it) o sul sito di Vivaticket (www.vivaticket.it). Potranno accedere gli spettatori in possesso di mascherina FFP2 e Green Pass ‘rafforzato’, che non sarà invece richiesto agli Under 12.

Elenco dei convocati

Portieri: Denis Franchi (Paris Saint-Germain), Alessandro Russo (VV Sint-Truiden), Alessandro Sorrentino (Pescara);
Difensori: Tommaso Barbieri (Juventus), Riccardo Calafiori (Genoa), Andrea Carboni (Cagliari), Alessandro Circati (Parma), Christian Dalle Mura (Pordenone), Davide Angelo Ghislandi (Turris), Andrea Papetti (Brescia), Fabio Ponsi (Modena), Alessandro Pio Riccio (Juventus);
Centrocampisti: Alessandro Bianco (Fiorentina), Jean Freddi Pascal Greco (Catania), Giuseppe Leone (Juventus), Tommaso Pantaleo Milanese (Alessandria), Nikola Sekulov (Juventus), Cristian Volpato (Roma), Emanuele Zuelli (Juventus);
Attaccanti: Gianmarco Cangiano (Crotone), Riccardo Ciervo (Sassuolo), Sebastiano Esposito (Basilea), Luca Moro (Catania), Gaetano Pio Oristanio (Volendam), Edoardo Vergani (Salernitana).

 

Classifica

  1. Germania 9 punti (5 partite disputate),
  2. Romania 9 punti (6),
  3. ITALIA 8 punti (5),
  4. Inghilterra 7 punti (4),
  5. Portogallo 6 punti (6),
  6. Norvegia 5 punti (4),
  7. Polonia 5 punti (5),
  8. Repubblica Ceca 4 punti (5).

 

Risultati e prossime partite:

2 settembre 2021: Polonia-ITALIA 0-2, Romania-Portogallo 2-1, Repubblica Ceca-Germania 0-2;

6-7 settembre 2021: Germania-Norvegia 1-1, Inghilterra-Romania 6-1, Portogallo-Polonia 0-0;

7 ottobre 2021: Inghilterra-ITALIA 1-1, Portogallo-Norvegia 1-2, Romania-Repubblica Ceca 2-1, Polonia-Germania 0-0;

11-12 ottobre 2021: Repubblica Ceca-Inghilterra 0-5; Germania-Romania 4-0; Norvegia-Polonia 1-5, ITALIA-Portogallo 1-1;

11 novembre 2021: Portogallo-Inghilterra 2-0, Romania-Polonia 2-1, ITALIA-Repubblica Ceca 1-2;

15 novembre 2021: ITALIA-Romania 7-0, Repubblica Ceca-Norvegia 1-1, Portogallo-Germania 1-1;

24 marzo 2022: Portogallo-Repubblica Ceca, Polonia-Inghilterra, Romania-Norvegia, ITALIA-Germania;

28 marzo 2022: Repubblica Ceca-Polonia, Norvegia-ITALIA, Inghilterra-Germania;

Data da definire: Inghilterra-Norvegia.

 

 


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.